Live Sicilia

CALCIO - SERIE B

Palermo, retromarcia della Lega
Inviata lettera di rettifica al club


Articolo letto 845 volte

Inviata una seconda comunicazione ufficiale al club rosanero in cui la Lega fa dietrofront sulle cifre dovute per formalizzare l'iscrizione.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO -  Dopo ventiquattro ore di allarmismo immotivato è arrivata nella tarda serata di ieri la lettera di rettifica da parte della Lega di serie B che ammette l'errore commesso nei confronti del Palermo. Nella Pec inviata al club di viale del Fante si specifica infatti che la società rosanero dovrà pagare solo 328mila euro di debito sportivo, di cui i siciliani erano a conoscenza, e non i quasi 2 milioni di euro come richiesto nella mail del giorno prima in virtù di quattro pignoramenti richiesti da terzi

La rettifica è arrivata alle 21:33 di domenica sera con la Lega che ha corretto il tiro  dopo il parere richiesto pro veritate all'avvocato e Prof. Guido Valori sull’esatto ammontare della somma dovuta dal Palermo al fine di procedere all’iscrizione del club al prossimo campionato di Serie B. I debiti sportivi da estinguere da parte del club guidato dalla Sporting Network, entro la scadenza fissata alla mezzanotte di oggi 24 giugnom, ammontano dunque a 328.126,57. Dopo il cessato pericolo dunque la società rosanero potrà completare con tutta calma le procedure d'iscrizione sia in termini economici che normativi portando a termine il lungo lavoro fatto partire le scorse settimane. Il dietrofront della Lega lascia ovviamente l'amaro in bocca a tanti, in primis società e tifoseria che hanno vissuto una giornata di passione, ma da domani ci si augura di ripartire con rinnovato entusiasmo. 

 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php