Live Sicilia

CALCIO - SERIE B

Palermo, il presidente Albanese:
"Tranquilli, i soldi ci sono"


Articolo letto 3.167 volte

Le parole del numero uno del club di viale del Fante al termine dell'assemblea dei soci: "L'obiettivo è quello di vincere il campionato"

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - “I soldi ci sono e i pagamenti sono partiti". A dirlo è il presidente del Palermo Calcio, Alessandro Albanese al termine dell'assemblea dei soci che si è svolta questa mattina negli uffici di Sicindustria. La società rosanero entro il 24 giugno dovrà presentare la documentazione relativa all'iscrizione al prossimo campionato di Serie B: "L’'amministratore delegato Bergamo mi ha assicurato che caricato tutti i codici per i pagamenti in Figc. Quando la squadra è iscritta, da amministratore, dirò che sono tranquillo. La proprietà sta facendo quello che ha promesso. Cosa manca? Si sta immettendo il denaro che è già stato versato a vario titolo. Finalmente parlerà il campo, di assemblee non ne possiamo più”.


Il sindaco del capoluogo, Leoluca Orlando, incontrerà la nuova proprietà quando sarà ufficiale l'iscrizione del club al torneo cadetto: “Col sindaco dopo l’iscrizione cercheremo una sinergia importante, oltre a un incontro. C’è già un dialogo con l’imprenditoria locale, si sta discutendo. Mi auguro che possa nascere un coinvolgimento da parte di tutti. Speriamo entro lunedì di avere una figura certa”.

Un Palermo 2.0 che saluterà tanti calciatori, ma vedrà arrivarne altrettanti nuovi. L'obiettivo sarà quello di vincere il campionato: "Tifosi? Ci aspettiamo una risposta. Lucchesi. con le altre figure stanno pensando a delle iniziative per riavvicinare la gente alla squadra. L’ambizione è sempre quella di vincere il campionato. La storia ci insegna che non si va in A con i giocatori strapagati ma con quelli giusti”.


/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php