Live Sicilia

Calcio

Niente rinvio dei playoff
Il Palermo attende la sentenza d'appello


Articolo letto 8.585 volte

SI attende il secondo grado di giudizio. Playout: chiesto il parere del Collegio di Garanzia CONI.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Il Consiglio Federale non si pronuncia ancora e obbliga il Palermo ad attendere ancora, prima di conoscere il proprio destino. Il Consiglio federale ha infatti deciso di attendere le decisioni della Corte federale d'appello e del Collegio di garanzia del CONI, in merito alla disputa di playoff e playout. L'attesa è tutta per oggi pomeriggio, più probabilmente dopo le ore 18, visto che alle 16.30 si riunirà la corte d'appello della FIGC. Solo dopo questa seconda riunione arriveranno novità concrete sul ricorso presentato dal Palermo, che di fatto chiede di rendere inammissibile la decisione del Consiglio Direttivo di serie B.

Queste le dichiarazioni rilasciate dopo la riunione della Corte Federale dal presidente della FIGC Gravina: "Non ho voluto commentare riflessioni che arrivano, a volte in buona fede a volte no, di persone che non hanno elementi di valutazione e non perdono occasione per cavalcare demagogie e produrre piccole confusioni. C’è una sentenza esecutiva del Tribunale federale e la Lega B l’ha attuata. Mi potete dire che ci si può interrogare sull’opportunità della scelta, ma è legittima".

Decisamente più pesanti le dichiarazioni rilasciate dal presidente della Lega Pro Ghirelli: "La decisione della serie B sui play out doveva essere presa solo dopo che la giustizia federale aveva terminato il suo iter. Così si è sempre agito. Non si capisce perché non si sia coinvolta la governance FIGC nella decisione ed ancora una volta si rischia di assestare un colpo simile a quello del passato agosto al calcio italiano".


/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php