Live Sicilia

Calcio - Serie C

Catania, esonerato Novellino
Squadra affidata a Sottil


Articolo letto 2.595 volte

L’unica speranza in casa rossazzurra è quella che si riesca a resettare tutto nei dieci giorni che mancano alla prima sfida-verità


CATANIA - Un assordante silenzio stampa quello indetto dal Catania al termine dell’ultima gara della regular season pareggiata al “Massimino” contro il Rieti. Un quarto posto, quello dei rossazzurri, che può considerarsi molto deludente per quelle
che erano state le premesse della vigilia. Nel corso della stagione regolare, iniziata a singhiozzo dopo il caos estivo ed il mancato ripescaggio, mai la formazione etnea ha dato la sensazione netta di poter conquistare la promozione diretta.

Al di là degli altri competitor (Juve Stabia, Trapani e Catanzaro), la squadra etnea ha solo potuto ipotizzare la promozione diretta ed, alla fine, ha ottenuto il peggior risultato e cioè un quarto posto che complica la situazione in prospettiva play-off. Il Catania, infatti, tornerà in campo mercoledì 15 maggio per affrontare, in casa, un avversario ancora da decifrare e che verrà fuori dal primo turno degli spareggi. Sarà quella una gara unica da dentro o fuori con Biagianti e compagni che avranno a disposizione due risultati su tre (vittoria o pareggio) per superare il turno. Un piccolo vantaggio tutto da verificare, tuttavia, alla luce delle recenti prestazioni offerte in campionato che lasciamo molte ombre sul futuro. Il silenzio stampa finale, corroborato dalle bordate di fischi e cori tutt’altro che benevoli al termine della gara di ieri, sono l’ennesima dimostrazione che all’interno del gruppo rossazzurro la tranquillità non fa certo capolino.

Lo stesso Novellino, che in talune circostanze ha dimostrato di non sapere che pesci prendere e di azzardare scelte tecnico-tattiche che poi il campo ha bocciato, èstato sollevato dall'incarico attraverso una nota pubblicata sul sito ufficiale: "Il Calcio Catania comunica di aver sollevato Walter Novellino dall’incarico di responsabile tecnico della prima squadra, ringraziando l’allenatore campano e Simone Tomassoli per il lavoro svolto, per la professionalità sempre garantita e per la dedizione. La guida tecnica della prima squadra viene nuovamente affidata ad Andrea Sottil, che dirigerà domani il primo allenamento settimanale. A mister Sottil, l’augurio di buon lavoro in vista del debutto nei play off del campionato Serie C 2018/19".

L’unica speranza, in casa rossazzurra, è quella che si riesca a resettare tutto nei dieci giorni che mancano alla prima sfida-verità. Solo con una drastica inversione di tendenza, sotto il profilo delle motivazioni ma anche della tenuta atletica e agonistica in campo, il Catania potrà lottare sino in fondo per il salto di categoria. Non ci sono altre strade per una squadra che, sinora, ha dimostrato di non possedere una precisa identità di gioco e una struttura tattica ben delineata, a prescindere da chi ne ha retto le guida tecnica.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php