Live Sicilia

CALCIO - SERIE B

Il Palermo ci crede ancora
Haas decide contro l'Ascoli


Articolo letto 15.781 volte

Moreo porta avanti i rosa, poi l'immediato pareggio di Addae e il gol dello svizzero nel finale. Siciliani a -1 dal Lecce a 90' dalla fine. 

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Il successo tanto atteso e anche l'ultima chance per tenere viva la speranza di promozione diretta arriva nei minuti finali del match contro l'Ascoli. L'uomo della provvidenza è Nicolas Haas che in un colpo solo si regala il suo primo gol da quando è in Italia e anche la rete che consente a Delio Rossi di ritrovare una vittoria sulla panchina del Palermo e ai rosanero di tenere ancora aperta la lotta per la serie A contro il Lecce fino agli ultimi decisivi 90'. La vittoria arriva al termine di un match più che combattuto al 'Del Duca' con i siciliani in vantaggio grazie alla sesta rete in campionato di Moreo (che mancherà contro il Cittadella per un'ammonizione che gli darà la squalifica, ndr) immediato pareggio dei padroni di casa con Addae e appunto la rete dello svizzero a pochi minuti dal 90' con i rosanero che adesso possono pensare esclusivamente al match conclusivo di sabato prossimo contro il Cittadella sperando in un ulteriore passo falso dei salentini di Liverani che se la dovranno vedere con uno Spezia in piena corsa per un piazzamento dei play off.

SBLOCCA MOREO Dopo un primo tempo tutto sommato scialbo, in cui sono i rosanero ad avvicinarsi maggiormente alla porta di Lanni con Trajkovski e Moreo, è proprio la punta milanese che ad inizio ripresa trova il suo sesto gol in campionato dopo essere andato vicinissimo al vantaggio. Grande azione corale dei rosanero che da Puscas passa per Trajkovski e Szyminski e si conclude col tap-in del numero nove che può esultare. Ma la gioia dei rosanero dura pochi giri d'orologio perchè l'Ascoli trova subito il pari con Addae sugli sviluppi di un calcio di punizione in cui lo stesso Szyminski si perde il centrocampista di Vivarini.

HAAS LA CHIUDE Nel finale Rossi cambia modulo in avanti richiamando uno spento Puscas e inserendo Falletti per dare maggior supporto a Moreo in tandem con Trajkovski. Il risultato è il gol di Haas che sfrutta un assist al bacio di Jajalo per infilare Lanni all'incrocio dei pali quando mancano pochi minuti al 90'. I ragazzi di Rossi blindano così il punteggio portandosi a casa tre punti che fra una settimana possono consentire ancora di sperare per altri 90', sempre che il Lecce non faccia un risultato pieno contro lo Spezia.

IL TABELLINO

Marcatori:  Moreo 59', Addae 63', Haas 86'.

ASCOLI: 1 Lanni, 37 Laverone, 14 Padella (cap.), 2 Valentini, 6 D'Elia, 19 Addae (Frattesi 76'), 16 Casarini, 17 Cavion, 20 Ciciretti, 32 Ardemagni, 18 Chajia (Coly 86'). A disp: 22 Milinkovic Savic, 40 Scevola, 3 Rubin, 5 Troiano, 7 Baldini, 8 Iniguez, 9 Ganz, 15 Quaranta, 28 Andreoni, 39 Ngombo. All: Vincenzo Vivarini.

PALERMO: 1 Brignoli, 24 Szyminski, 2 Bellusci, 5 Rajkovic, 27 Mazzotta (Aleesami 94'), 35 Murawski (Fiordilino 69'), 8 Jajalo (cap.), 32 Haas, 10 Trajkovski, 9 Moreo, 29 Puscas (Falletti 76'). A disp: 22 Pomini, 3 Rispoli, 4 Accardi, 6 Gunnarsson, 7 Lo Faso, 13 Ingegneri, 31 Pirrello. All: Delio Rossi. 

ARBITRO: Francesco Fourneau (Roma 1).

NOTE - Ammoniti: Moreo 65', Rajkovic 73', Jajalo 75', Casarini 78', Szyminski 84'.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php