Live Sicilia

pallanuoto femminile - serie a1

L'Orizzonte riceve Verona
Ultima di regular season


Articolo letto 203 volte

Le etnee proveranno a chiudere in bellezza, si gioca alla Playa.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Il campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile sta per entrare nella fase clou e tra meno di dieci giorni si saprà già il nome della vincitrice dello Scudetto di quest’anno. Resta però ancora una giornata da disputare prima della fine della regular season, che si concluderà domani con il diciottesimo turno. In campo ci sarà anche l’Ekipe Orizzonte, che alle 16:00 affronterà il CSS Verona proprio nella Piscina della Playa di Catania, che dal 10 al 12 maggio ospiterà la Final Six che assegnerà il tricolore 2019.

Tra le pretendenti ci sarà naturalmente anche la squadra rossazzurra, che domani farà le prove generali contro le scaligere, come spiega Isabella Riccioli: “Teniamo particolarmente a fare bella figura nella sfida contro Verona, anche perchè questo match ci consentirà di inaugurare il campo di gioco della Final Six. Affronteremo un’avversaria che ha disputato una bella stagione e anche per questo non ci potremo permettere di prendere la partita sottogamba. Naturalmente pensiamo già da tempo alle Finali Scudetto e da catanese è normale sottolineare che pensare di poter vincere il titolo nella propria città significherebbe realizzare un sogno, soprattutto perchè siamo consapevoli che il nostro pubblico sarà presente per sostenerci e nessuna di noi vuole deluderlo. Abbiamo realizzato che siamo capaci di poter fare veramente bene e di avere le carte in regola per portare in alto i colori di Catania pure in campionato. Questo vale anche per chi non è catanese, che si tratti di chi è qui da tanto tempo o di chi è arrivato solo in questa stagione. Tutte sentono e sentiamo il calore di questa città e ci teniamo a tenere alto anche il nome dell’Ekipe Orizzonte, come cerchiamo di fare da tempo, facendo di tutto per divertirci e far divertire chi ci segue con tanto affetto“.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php