Live Sicilia

Serie c

Il Catania non vince più
Pari a Cava, ora i playoff


Articolo letto 1.504 volte

Il doppio vantaggio etneo firmato da Bucolo e Sarno viene vanificato nei minuti finali.


CAVA DE' TIRRENI - Catania beffato e ingenuo a Cava de Tirreni che getta, probabilmente, alle ortiche la possibilità di strappare il terzo posto al termine della regular season. Incredibile la metamorfosi, al Simonetta Lamberti, dei rossazzurri che hanno concesso ai campani la rimonta negli ultimi venti minuti di gioco. I rossazzurri, infatti, si erano portati sul doppio vantaggio grazie alle prodezze di Bucolo nel primo tempo e Sarno in apertura di ripresa. Nel mezzo, alcune brillanti parate di Pisseri che si è opposto con bravura alle conclusioni di Favasuli e Rosafio con Calapai puntuale in un paio di chiusure determinanti sugli attaccanti bianco-azzurri. Protagonista, nel bene e nel male, Rosario Bucolo che, dopo aver sbloccato il risultato con un gran gol, si è reso protagonista del fallo da rigore a tempo scaduto che ha sancito il pareggio finale. Sarno aveva finalizzato al meglio un assist di Marotta ma, poi, la difesa rossazzurra si è fatta sorprendere dal neo entrato Magrassi a metà secondo tempo subendo, quindi, la beffa dagli undici metri negli istanti di recupero. La squadra di Novellino ha, così, probabilmente vanificato la possibilità di conquistare la terza piazza finale, anche perché il Catanzaro distante tre lunghezze ma in vantaggio negli scontri diretti- pur sconfitto a Siracusa dovrà ancora giocare due gare diversamente dal Catania atteso solo dal match interno col Rieti. L'ennesima delusione per i tifosi etnei al culmine di una stagione allucinante e con la prospettiva dei play-off da giocare con un morale non certo alle stelle.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php