Live Sicilia

serie c

Siracusa, sfida al Catanzaro
Raciti vuol blindare la salvezza


Articolo letto 914 volte

Le dichiarazioni del tecnico azzurro alla vigilia dell'ultima gara interna della stagione.

VOTA
0/5
0 voti

SIRACUSA - Penultimo atto di una lunghissima e travagliata stagione per il Siracusa, che affronterà il Catanzaro di mister Auteri per cercare di sigillare la salvezza, che sarebbe un risultato fantastico dopo le tante difficoltà di questo campionato. Queste le parole alla vigilia del tecnico degli azzurri Ezio Raciti: "Sul campo faremo ciò che è giusto fare, non pensare a Brindisi, non possiamo farci condizionare e siamo artefici del nostro destino: lo diciamo da settimane e il messaggio che deve passare è solo questo. A Caserta fino all’occasione del rigore Crispino non aveva fatto una sola parata, ci stavamo difendendo in maniera ordinata e non abbiamo avuto calo fisico ma ci sta che negli eventi possa cambiare la partita. Dovevamo trovare serenità nel girone di ritorno e abbiamo fatto un cammino importante, abbiamo costruito una identità precisa nel bene e nel male, siamo diventati una squadra che non si è mai risparmiata e che è difficile da affrontare, credo che dietro il Siracusa si è messo un po’ di squadre in questo girone di ritorno".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php