Live Sicilia

inter

Perisic si riscopre cestista:
"Senza calcio sarei in NBA"


Articolo letto 241 volte

Il fantasista croato svela la sua grande passione per la palla a spicchi.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Ivan Perisic non ama solo il calcio, come succede per tutti gli sportivi balcanici. L'ala croata dell'Inter, in un'intervista rilasciata per il Matchday in vista della sfida contro la Roma, ha ribadito la propria passione per il basket, facendo capire che sarebbe stato pronto a tentare l'avventura con la palla a spicchi se non avesse sfondato nel mondo del calcio: "Diciamo che - rivela Perisic - in casa si era capito fin da subito che il basket fosse una delle mie passioni più grandi. Amo praticare quasi tutti gli sport e non mi perdo una partita di basket o di volley. Sai una cosa? Probabilmente se non avessi fatto il calciatore, giocherei in NBA. Sono andato via di casa a 17 anni e ricordo come se stessi vivendo adesso il mio primo gol. Più passa il tempo e più mi emoziono pensando a quel giorno. La prima partita che ho visto allo stadio è stata una gara casalinga dell’Hajduk Spalato. Lì osservavo soprattutto i giocatori offensivi perché ho iniziato attaccante ed ho fatto anche il trequartista".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php