Live Sicilia

Serie c

Lodi rilancia il Catania
Sicula Leonzio ko nel derby


Articolo letto 1.074 volte

Un rigore del numero 10 etneo basta per battere i bianconeri di Torrente.


CATANIA - Il Catania torna al successo senza brillare particolarmente. I tre punti portano la firma di Ciccio Lodi che, ad inizio ripresa, ha trasformato il penalty conquistato dal migliore in campo, Calapai. Da salvare, per i rossazzurri, solo la vittoria che consente alla formazione di Novellino di restare in scia per la conquista definitiva del terzo posto, comunque sempre insidiato dal Catanzaro che recupererà la gara contro la Viterbese. La prova offerta dal Catania ha destato, anche stavolta, non poche perplessità come sottolineato anche dai fischi che hanno accompagnato le squadre negli spogliatoi al termine di un primo tempo nel quale lunica emozione l'ha creata Marotta con una conclusione centrale respinta da Polverino. La Sicula Leonzio ha evidenziato una buona organizzazione di gioco ma solo in una circostanza ha creato grattacapi a Pisseri con la conclusione, parata di due tempi, del subentrato DAmico. A rompere l'equilibrio è stato il calcio di rigore trasformato dallo specialista Lodi con il Catania che, poi, non è riuscito a sfruttare gli ampi varchi che si sono man mano creati vista la maggiore propensione offensiva degli ospiti. Dentro l'uovo di Pasqua, però, il Catania non ritrova il sorriso pieno perché il Trapani ha definitivamente blindato il secondo posto. Nelle restanti due gare della regular season (in trasferta a Cava de Tirreni ed al Massimino col Rieti) Biagianti e compagni dovranno ottenere il massimo per tentare di strappare il terzo posto. Viceversa, si presenteranno da quarti in classifica ai play-off con tutte le conseguenze del caso!

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php