Live Sicilia

sicula leonzio

Torrente prima del derby:
"A Catania per giocarcela"


Articolo letto 305 volte

Bianconeri chiamati a una grande prestazione sul campo degli etnei.

VOTA
0/5
0 voti

LENTINI (SIRACUSA) - Penultima fatica di campionato per la Sicula Leonzio, che affronterà il derby contro il Catania. Queste le dichiarazioni rilasciate alla vigilia da Vincenzo Torrente: "A dicembre abbiamo fatto un’ottima partita e abbiamo avuto le occasioni per fare nostra la gara, ma adesso pensiamo a questo match affascinante contro una squadra costruita per vincere. Una partita difficile, però noi andremo a Catania per giocarcela. In queste due gare cercheremo di ottenere il massimo. Quella di Catania è una piazza che vale la serie A, per tante componenti. Ha in panchina un allenatore esperto e vincente come Novellino e, dietro la scrivania, un dirigente di grande livello, un uomo di sport a 360° come Pietro Lo Monaco. I giocatori sono importanti: qualcuno lo conosco personalmente, come Marotta, Rizzo o Esposito. Lodi è un lusso per questo campionato. Credo che i rossazzurri potranno fare bene nella fase finale della stagione regolare e nei play off ma ovviamente, mi auguro, dopo la partita contro di noi. Che Sicula Leonzio sarà? Una squadra che vuole fare la partita cercando di ripetere ciò che ha messo in pratica a Reggio Calabria e anche nei primi 60 minuti con la Juve Stabia, che sono stati perfetti. Dobbiamo poi evitare gli errori individuali che in questo periodo ci stanno penalizzando. In questa settimana abbiamo recuperato Aquilanti e anche Dubickas che nella scorsa partita è venuto in panchina ma non era al meglio. Si sono allenati bene tutti e due, anche se le valutazioni ovviamente le farò dopo la rifinitura e in prossimità del match”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php