Live Sicilia

serie c

Catania, exploit Pecorino:
"Ho pensato al bene della squadra"


Articolo letto 973 volte

L'attaccante classe 2001 racconta il suo esordio avvenuto contro il Bisceglie.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - La vittoria contro il Bisceglie ha portato alla ribalta in casa Catania anche Emanuele Pecorino. L'attaccante classe 2001 si è rivelato anche determinante nell'occasione del gol vittoria firmato da Esposito. E Pecorino si è raccontato così al sito ufficiale rossoazzurro: "Ringrazio il Calcio Catania, non solo per questa opportunità ma per tutte le occasioni di crescita e le gratificazioni che ho ricevuto in questi primi sette anni rossazzurri, nel corso dei quali i dirigenti ed i tecnici, ai quali devo moltissimo, si sono sempre occupati di me, formandomi sul piano tecnico e contribuendo alla mia crescita, insieme alla mia famiglia, anche sotto l’aspetto umano: andavo ancora in prima media, quando ho indossato la maglia del Catania per la prima volta, e la mia felicità è sempre la stessa di quel primo giorno. La società mi ha sempre aiutato ed incoraggiato, anche quando mi ha fatto vivere l’esperienza della Viareggio Cup con il Milan. Sono entrato in campo per aiutare la squadra a vincere e la squadra ha vinto: ecco perché il mio debutto può dirsi positivo, conta il Catania e non il singolo. Sul piano personale è andata bene, credo: è mancata la ciliegina sulla torta, cioè il gol, ma l’unico obiettivo è quello collettivo e devo andare avanti con costanza ed umiltà".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php