Live Sicilia

automobilismo

Reunion La Mazza-Nicolosi
Riparte il campionato GT


Articolo letto 320 volte

I due driver siciliani tornano insieme per i prossimi appuntamenti.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - La livrea non è più a tinte rossazzurre, ma il cuore è sempre catanese. L’equipaggio etneo formato da Francesco La Mazza e Giuseppe Nicolosi continuerà anche quest’anno a rappresentare Catania e la Sicilia nel Campionato Italiano Gran Turismo al via nel week end a Monza. I due piloti etnei correranno sulla Porsche GT3 Cup 4.0 della Duell Race Team. Cambio di colori, cambio di squadra e anche di categoria: La Mazza e Nicolosi sono stati infatti “promossi” nella GT3 Light, più importante rispetto alla GT Cup in cui hanno gareggiato fino alla stagione scorsa. Correranno con il numero 123. Cambiamenti anche nel regolamento. Il Campionato Italiano Gran Turismo in questa stagione si articolerà in otto tappe e viene diviso in due serie: 4 gare Di durata (Endurance), in cui i piloti in equipaggio saranno 3, così come le ore di gara; 4 gare con lo stesso formato della stagione scorsa, vale a dire 50 minuti + 1 giro (Speed).

Sono previsti due cambi pilota e altrettanti rifornimenti di carburante e cambi gomme. Il primo cambio dovrà essere effettuato tra il 56° e il 64° minuto di gara, a cui seguirà il secondo tra il 116° e il 124° minuto, mentre la durata totale della sosta controllata per il cambio pilota, per il refueling e l’eventuale sostituzione dei pneumatici non potrà essere inferiore a 1’45 secondi.

LA MAZZA: “Abbiamo avuto la certezza di partecipare al Campionato solo una settimana prima del via. Dunque non abbiamo avuto la possibilità di partecipare ad alcun test. Prenderemo confidenza con la vettura il giorno delle prove. Siamo fiduciosi ma è inevitabile che il primo appuntamento di Monza rappresenterà una piccola incognita. Siamo convinti però che con il supporto del team, sapremo dare filo da torcere a tutti gli equipaggi della nostra classe, portando in alto i colori siciliani”.

NICOLOSI: “Sono molto contento, non vedo l’ora di salire nuovamente in macchina e dare il massimo con la Porsche del Duell Race Team. Partiamo dal mio circuito preferito. Il cambio di categorie è un upgrade importante, soprattutto per me. Una categoria, quella del GT3 Light che sarà molto combattuta. A Monza sarà il primo vero test della stagione, ma sono certo che con La Mazza riusciremo a tirare fuori una buona gara”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php