Live Sicilia

serie a

Derby di Roma, Di Francesco:
"Tanta pressione per entrambe"


Articolo letto 241 volte

Il tecnico dei giallorossi svela ciò che serve per battere la Lazio.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - "Grande cuore, ma solo quello non basta, serve anche la testa". È la ricetta di Eusebio Di Francesco per vincere il derby. Il tecnico della Roma, dopo le prove tutt'altro che convincenti con Bologna e Frosinone, chiede alla propria squadra "una grande prestazione" per battere la Lazio e tenerla a distanza di sicurezza dalla corsa all'Europa nobile. "La pressione per il risultato c'è su entrambe le squadre. Sarà un derby sentitissimo e quindi molto delicato - sottolinea l'abruzzese -. Noi non vogliamo allontanarci dalla zona Champions League e loro invece vogliono accorciare il gap in classifica". "Garantisco ai nostri tifosi impegno e grande passione. Veniamo da una buona settimana di lavoro e dal punto di vista mentale vogliono tutti partecipare a questo match unico per tutti" spiega Di Francesco, che schiererà Manolas al centro della difesa ("è disponibile, ha recuperato dal problema alla caviglia") ma ancora deve sciogliere il nodo sull'impiego di capitan De Rossi: "Non so ancora se giocherà ma la gara più importante tra Lazio e Porto è il derby perché arriva prima. Non possiamo ragionare guardando troppo avanti. Ad oggi De Rossi sta bene, è migliorato tantissimo, potrebbe anche giocarle entrambe o una solamente".