Live Sicilia

hockey

Wheelchair hockey, Red Cobra
Domenica sfida la Thunder Roma


Articolo letto 366 volte

La squadra palermitana di hockey in carrozzina, dopo la sconfitta del match coi viterbesi, torna sul campo del Palamangano per il riscatto. La partita si giocherà il 24 febbraio con inizio alle ore 11:30


 

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Il Campionato nazionale di wheelchair hockey (hockey in carrozzina), Serie A 1- Girone B, per i palermitani Red Cobra, si è già avviato lo scorso 3 febbraio, purtroppo con una sconfitta contro il ViterSport Viterbo, ospitato in casa. C’è tanta grinta in squadra e soprattutto voglia di vincere, e gli atleti, allenati da Mister Marcello Cacioppo, si preparano a dare il massimo per il prossimo match che li vedrà sfidare i Thunder Roma. L’incontro si terrà domenica 24 febbraio, alle ore 11:30, al PalaMangano di via Ugo Perricone Engel 14 a Palermo. L’ingresso è libero.

La partita di domenica sarà importante non solo per i Red Cobra, ma anche per gli avversari romani, sempre protagonisti di ottimi risultati in Campionato, purtroppo quest’anno, anche per loro, non vi è stato un buon inizio. Ed i punti di una vittoria, servirebbero quindi ad entrambe.

L’allenatore dei Thunder è Mister Marinelli, campione del mondo come vice allenatore dell'Italia di wheelchair hockey. Inoltre, nella squadra romana, vi sono anche due giocatori campioni del mondo. La formazione Thunder Roma sarà la seguente: Bonelli, Bortoluzzi, Faieta, Malcotti, Lazzari M., Lazzari D., Ferrazza (T-stick); Malcotti, Faieta, Bortoluzzi (mazze). Mentre la formazione palermitana sarà composta da: Oddo, Abbate, Tranchina, Cutrera (T-stick); Consiglio, D'Aiuto (capitano), Faletra (mazze). Vice allenatore Fabio Puglisi.

C’è inoltre una data storica da ricordare che richiama un incontro con i Thunder Roma proprio al Palamangano di Palermo, che avvenne il 15 maggio 2010, che fu anche occasione per la presentazione ufficiale della madrina della squadra, nonchè Dirigente, Eliana Chiavetta.