Live Sicilia

CALCIO - SERIE B

Palermo, non basta Nestorovski
Tremolada beffa i rosa nel finale


Articolo letto 7.249 volte

Il macedone entra e sblocca il match, i lombardi la pareggiano nel recupero.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Due punti persi e nuova beffa nel finale per il Palermo che dopo la bella vittoria di Perugia incappa in un pari nel finale contro il Brescia, nello scontro diretto per la vetta della classifica, con i lombardi che si portano a casa un punto insperato grazie ad un gol beffardo nel finale di Tremolada. I rosanero davanti ad un ‘Barbera’ tornato grande con ventimila presenze giocano una gara arrembante trovando il vantaggio nel secondo tempo con Nestorovski ma vengono acciuffati appunto nel finale dagli uomini di Corini. Le distanze restano immutate in vetta con il Brescia a quota 43 e i rosa subito dietro a 42 ma sui rosa pende ancora la spada di Damocle del pagamento degli stipendi e lo spettro del -4 in classifica.

LA RISPOSTA DEL BARBERA I tifosi rosanero rispondono alla grande in occasione del match decisivo contro il Brescia e fanno segnare il record stagionale con ben 22mila presenze (22.238, ndr). Il colpo d’occhio fornito dalle curve è quello degno delle migliori stagioni in serie A e la squadra di Stellone prova a sfruttare sin dai primi minuti questa enorme sfida da parte del pubblico mettendo sotto pressione il Brescia con azioni tambureggianti che non lasciano tregua agli avversari. Trajkovski e Falletti sono i più attivi nei padroni di casa con il macedone che ha un paio di chiare occasioni in area di rigore con la difesa delle rondinelle che si salva. Il Brescia prova a mettere la testa fuori con Morosini e Torregrossa (Donnarumma non è della gara per un problema nella rifinitura, ndr) ma non creano particolari problemi a Brignoli. Il primo tempo si chiude sullo 0-0.

TORNA NESTO, POI TREMOLADA Nella ripresa i rosa sono pericolosi con Falletti (traversa da posizione defilata, ndr) ma la sbloccano solo al 78’ dopo l’ingresso di Nestorovski che dopo il lungo stop torna in campo e timbra subito il cartellino. Il macedone si avvita di testa su un corner di Trajkovski e supera Alfonso per la gioia dei ventimila del ‘Barbera’. Il Brescia nel finale si proietta tutto in attacco ed il pari arriva beffardo in pieno recupero con Tremolada che con un tiro cross beffa Brignoli che si fa trovare colpevolmente fuori dai pali.

IL TABELLINO

Marcatore: Nestorovski 76', Tremolada 93'.

PALERMO: 1 Brignoli, 3 Rispoli (cap.), 2 Bellusci, 5 Rajkovic, 19 Aleesami, 35 Murawski, 8 Jajalo (Chochev 80'), 32 Haas (Moreo 93'), 20 Falletti (Nestorovski 74'), 10 Trajkovski, 29 Puscas. A disp: 22 Pomini, 33 Alastra, 4 Accardi, 13 Ingegneri, 14 Salvi, 18, 21 Fiordilino, 24 Szyminski, 27 Mazzotta, 31 Pirrello. All: Roberto Stellone.

BRESCIA: 1 Alfonso, 2 Sabelli, 15 Cistana (Tremolada 82'), 18 Romagnoli (cap.), 26 Martella (Gastaldello 11'), 25 Bisoli, 4 Tonali, 6 Ndoj, 7 Spalek, 11 Torregrossa, 23 Morosini (Rodriguez 81'). A disp: 22 Andrenacci, 8 Martinelli, 9 Donnarumma, 19 Lancini, 27 Dessena. All: Eugenio Corini.

ARBITRO: Juan Luca Sacchi (Macerata).

NOTE - Ammoniti: Torregrossa 8', Falletti 18', Rispoli 63', Ndoj 70', Sabelli 81', Tremolada 93'. 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php