Live Sicilia

calcio

Foschi: "Non mollo il Palermo
I soldi arriveranno, Facile..."


Articolo letto 2.974 volte

Il direttore dell'area tecnica rosanero rivolge un appello ai tifosi.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Rino Foschi ribadisce la propria vicinanza e il sostegno nei confronti del Palermo. Fanno ancora rumore le dichiarazioni rilasciate da Peppe Bellusci nel rovente post-partita di Palermo-Foggia e il direttore dell'area tecnica rosanero, intervistato per l'edizione odierna del Giornale di Sicilia, ha fatto capire di voler stare vicino alla squadra, partita in ritiro per la sfida di Perugia: "Non li abbandono. Ho parlato con loro, gli ho prospettato tutte le possibili situazioni: dalla migliore alla peggiore. Li ho rassicurati però che io ci sono, non sono soli. Ho parlato con la squadra, era giusto che sentissero la mia presenza. Ho detto loro che sono convinto che i soldi arriveranno. Lo sfogo di Bellusci mi ha scatenato, mi ha dato una carica incredibile. Ho voluto parlare con i giocatori proprio perché sono stato spinto da questo moto di orgoglio".

Foschi parla anche del suo ruolo all'interno della società, più volte messo in discussione dagli inglesi fino a far parlare di esonero nel giorno di chiusura della finestra di mercato. Il dirigente romagnolo, però, sostiene di aver trovato in Emanuele Facile una persona che gli facesse mantenere intatta la passione per il suo lavoro oltre a non fargli perdere l'evidente attaccamento ai colori del Palermo: "Il riferimento per la squadra sono io - ribadisce Foschi - . Facile è il mio referente, con lui ho parlato ed è tutto chiarito. Durante il mercato mi sono sentito un corpo estraneo e non l'ho vissuta bene, adesso però la situazione è rientrata". E sulla forza del Palermo e sulla possibilità di andare in serie A, Foschi non ha dubbi: "Sono convinto che questo sia l'organico più forte della Serie B. Devono girare tutte le sfere nel posto giusto, sono sempre convinto che il Palermo sia un candidato alla promozione. Nonostante tutto quello che può succedere".

Infine, Foschi rivolge un appello ai tifosi del Palermo, in modo da avere un ulteriore sostegno in vista delle ultime partite del campionato. Non si tratta di un appello urlato come quello fatto lunedì sera da Bellusci, ma di un modo appassionato per convincere la gente della forza del gruppo a disposizione di Stellone in vista di un traguardo da raggiungere e ancora pienamente possibile: "Abbiamo bisogno di aiuto da parte delle gente. Io ce la metto tutta, ma abbiamo bisogno di loro. I tifosi sono la chiave per il successo finale, quello può avvenire solamente con loro".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php