Live Sicilia

basket - serie a2

Agrigento alla prova Bergamo
Ciani: "Grande rebus tattico"


Articolo letto 338 volte

La seconda forza del girone Ovest è il prossimo avversario della Fortitudo.

VOTA
0/5
0 voti

AGRIGENTO - La Fortitudo Agrigento torna in campo. I biancazzurri domenica 3 febbraio affronteranno Bergamo, la partita si giocherà al PalaMoncada, palla a 2 alle 18:00. La partita è valevole per la 20esima giornata del campionato di A2 Old Wild West. Hanno presentato il match il coach Franco Ciani e Lorenzo Ambrosin. “Sarà una partita ovviamente con significati importanti - dichiara Ciani - sotto il profilo della classifica e degli scontri diretti. Bergamo verrà qui per restituirci lo sgarbo, ci saranno delle implicazioni forti. Sotto il profilo tattico ci sarà il grande rebus, ovvero quello di riuscire a contenere due giocatori di straordinario talento come Roderick e Taylor senza concedere al pacchetto degli italiani giocate facili. Tutti i loro giocatori sono molto abili a sfruttare queste situazioni, soprattutto col tiro perimetrale. Il miglior momento della stagione? E’ un buon momento a livello emotivo. Dopo il derby contro Capo d’Orlando abbiamo reagito bene. Fisicamente stiamo meglio, dei giocatori stanno migliorando. Questo ci dà fiducia e soprattutto conferma quello che ci aspettavamo e pensavo".

Ciani parla delle condizioni di Zilli: "Non è una recrudescenza, ma è una situazione diversa e la stiamo valutando. Sotto il profilo emotivo c’è una ritrovata convinzione e consapevolezza”. Sul ritorno di Zugno, coach Ciani ha così parlato: “Lo rivedo con piacere come persona, meno come avversario. Non siamo stupiti che oggi sia parte integrante di una squadra che sta facendo molto bene. Lui è uno dei protagonisti di Bergamo, il suo livello e le sue qualità si esprimono anche lì”.

Lorenzo Ambrosin: “Domenica per noi sarà una vera battaglia. Dobbiamo continuare a fare bene prolungando quanto più possiamo la nostra striscia positiva. Contro Legnano è stata una partita molto dispendiosa, ma dobbiamo recuperare in fretta. Giocheremo ancora in casa e questo per noi è importante. Non dobbiamo lasciare nulla al caso, rimanendo compatti in difesa. Bergamo ha due americani davvero forti, per vincere serve la miglior Fortitudo Agrigento”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php