Live Sicilia

il caso

Palermo-Jake Lee, l'ag. di Paganini:
"Mail inglesi? Vi spiego"


Articolo letto 566 volte

Il giovane talent scout aveva chiesto informazioni sul centrocampista in forza al Frosinone

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Graziano Battistini prova a fare chiarezza. Nella giornata di ieri tra i mille disguidi della nuova proprietà inglese era sorto il "problema Jake Lee", con il giovane talent scout che avrebbe contattato l'agente di Paganini, centrocampista del Frosinone, per chiedere informazioni sul calciatore. Intervistato da Tuttomercatoweb, Battistini ha cercato di chiudere la vicenda: “Il Palermo su Paganini e la mail ricevuta da Jake Lee per conto dei rosanero? Per me l’unico interlocutore a Palermo è Rino Foschi. Quando devo parlare con il Palermo, io parlo con Rino Foschi. Per quanto riguarda Paganini si sa che il giocatore piace a Stellone, ma oggi non si può parlare di trattativa concreta”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php