Live Sicilia

Cessione società

Palermo, la conferma di Albanese:
"Facile ha detto la verità"


Articolo letto 731 volte

Le parole del vicepresidente di Confindustria Sicilia

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Continuano i misteri e i silenzi della nuova proprietà inglese del Palermo. Clive Richardson, Dean Holdsworth e Emanuele Facile nella giornata di ieri si sono recati negli uffici dello stadio Renzo Barbera dove sono rimasti per tutta la mattinata fino alle ore 14, quando all'uscita ha preferito parlare solamente l'ad chiarendo un punto sul passaggio di consegne con Maurizio Zamparini: “Il passaggio di proprietà non deve essere accertato nel registro delle imprese, viene comunicato solo in sede di presentazione di bilancio”. 

A far luce sulle parole rilasciate da Facile ci ha pensato Alessandro Albanese. Il vicepresidente di Confindustria Sicilia, intervistato da La Repubbliche, ha affermato: "Tecnicamente quello che ha detto Facile è vero. La comunicazione dei nuovi soci al registro delle imprese può avvenire quando viene presentato il bilancio 2018 e quindi ad aprile o nei mesi successivi, è chiaro però che sul piano etico ci sarebbe un problema con i rapporti con la città e i tifosi”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php