Live Sicilia

CALCIO - SERIE B

Palermo, torna di moda Damascan
Interesse dei rosa per l'attaccante


Articolo letto 2.007 volte

La punta moldava, inseguita già in passato dai siciliani, potrebbe essere un obiettivo con il Torino pronto a mandarlo in prestito in serie B.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Sono giorni importanti in casa rosanero che da un lato vede il ritorno in città della nuova proprietà, che molto probabilmente nelle prossime ore metterà chiarezza su quelle che sono le reali intenzioni del gruppo inglese che ha preso le redini al posto di Maurizio Zamparini, e dall'altro prosegue invece il suo lavoro sul mercato per mantenere o addirittura accrescere la forza di una squadra che ha dimostrato di avere già un ottima rosa per puntare alla promozione in serie A. Con le trattative in pieno fermento la squadra riprenderà oggi il lavoro di preparazione, in vista del prossimo match contro la Salernitana in programma venerdì 18 al 'Barbera', mentre il direttore dell'area tecnica Rino Foschi continua a monitorare il mercato in attesa di poter piazzare un colpo low cost e, allo stesso tempo, mantenere più elementi possibili della rosa attuale.

Ecco perchè sempre nelle prossime ore è previsto un incontro proprio fra l'uomo mercato rosanero e Zamparini per pianificare le mosse in entrata ed in uscita, con l'ex patron che darà una mano fino a quando la nuova proprietà inglese non entrerà a pieno regime all'interno della società di viale del Fante. Una delle possibili mosse stabilite potrebbe essere quella che riguarda almeno un rinforzo in attacco che però non vada ad alterare l'equilibrio che si è andato a creare fra le attuali tre punte a disposizione di Stellone Nestorovski, Moreo e Puscas. Un nome non gettonato ma allo stesso tempo un profilo giovane e di prospettiva che possa dare una mano concreta da qui alla fine del campionato. Quello della punta del Torino Vitalie Damascan potrebbe dunque far al caso dei rosanero.

Il classe '99 moldavo, già un obiettivo della società siciliana la passata stagione proprio durante la finestra di mercato invernale, torna dunque di moda alla luce di un'annata passata senza aver disputato nemmeno un minuto in serie A con la formazione granata che a questo punto vorrebbe dargli l'opportunità di mettersi in luce nel campionato cadetto per fargli incamerare esperienza e poi riportarlo alla base in estate. La notizia del possibile prestito di sei mesi dell'attaccante ha ovviamente scatenato le piazze di mezza serie B che sono alla ricerca di una punta centrale come Damascan, che in Moldavia con la maglia dello Sheriff Tiraspol aveva realizzato 22 reti in appena una stagione e mezza prima di venire acquistato dal Torino. Su di lui ci sono infatti squadre come Crotone, Carpi, Pescara e Lecce con il Palermo che, in virtù dei buoni rapporti col Torino che ancora ringrazia i rosanero per aver ceduto qualche stagione fa il 'Gallo' Belotti, potrebbe offrire al calciatore la miglior vetrina possibile sfruttando con la prospettiva di una promozione in massima serie da protagonista. 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php