Live Sicilia

serie c

Sicula Leonzio, si muove poco
Sainz Maza vicino all'addio


Articolo letto 1.011 volte

Il ds Mignemi prepara qualche uscita, si tratta per l'arrivo dell'attaccante Cuppone.

VOTA
0/5
0 voti

LENTINI (SIRACUSA) - La Sicula Leonzio inizia a pensare alle operazioni di mercato da portare a termine durante la finestra di riperazione, prolungata fino alla fine del mese di gennaio. Nel frattempo, però, riprenderà il campionato con la seconda giornata di ritorno prevista il prossimo 20 gennaio, quindi il club del presidente Leonardi dovrà cercare di definire la rosa a disposizione di Vincenzo Torrente nei prossimi giorni, in modo da presentarsi nel migliore dei modi alla sfida in programma sul campo dell'ostico Matera. Tuttavia, almeno per il momento non ci sono da registrare grossi movimenti nel mercato in entrata in casa Sicula Leonzio, visto che le uniche voci arrivate in queste prime ore dall'apertura della finestra di riparazione riguardano un probabile arrivo di Luigi Cuppone. Si tratta di un attaccante classe 1997, quindi registrabile come Under, già avuto alla propria corte da Torrente nell'esperienza alla guida del Pisa.

Con l'eventuale arrivo di Cuppone al centro dell'attacco, al fianco di Ripa, Juanito Gomez e di un Rossetti in via di recupero, la Sicula Leonzio potrebbe pensare di liberare Miguel Sainz Maza, considerato dagli addetti ai lavori uno dei principali equivoci di questa prima parte di stagione della formazione bianconera. L'ex giocatore del Foggia non è riuscito a dare l'apporto sperato, e il fatto di occupare anche uno slot nella rosa leontina destinato agli over starebbe inducendo la dirigenza, in primis il direttore sportivo Davide Mignemi, a valutare una sua cessione durante il mercato di gennaio proprio per valutare un nuovo innesto, sempre in un reparto avanzato che continua a vivere un momento di difficoltà. Chi invece non dovrebbe lasciare la Sicula Leonzio, nonostante i diversi sondaggi, è Santo D'Angelo: il centrocampista classe 1995 piace ad alcune formazioni di serie B, ma difficilmente Torrente e Mignemi vorranno farne a meno prima della fine della stagione.

Si parla di mercato in uscita anche per quanto riguarda alcuni giovani, per i quali c'è stato poco spazio in questa prima metà di stagione e che Torrente starebbe valutando prima di ipotizzarne il futuro. In particolare sono il terzino Talarico e il centrocampista Giunta e valutare la possibilità di lasciare la Sicula Leonzio.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php