Live Sicilia

CALCIO - SERIE B

Palermo, il Bologna sonda Rispoli
Idea Falzerano per il centrocampo


Articolo letto 3.562 volte

Il terzino destro in scadenza di contratto ha richieste dalla serie A con i felsinei in pole. Nel frattempo c'è interesse per il mediano del Venezia.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Il mercato invernale è appena iniziato ma sembra già entrare nel pieno con interessi fino ad ora tenuti celati o ritorni di fiamma dopo l'ultima sessione estiva. Il Palermo capolista in serie B nonostante una strategia che dovrebbe virare verso il low cost senza colpi eclatanti, con la nuova proprietà inglese che almeno per il momento ha fatto intendere di non poter mettere a disposizione particolari fondi, dunque si ritrova giocoforza in questo meccanismo in cui ad un'eventuale cessione dovrebbe seguire un acquisto non superiore ma quantomeno di pari livello o di prospettiva. Il direttore dell'area tecnica Rino Foschi ha fatto intendere infatti di voler effettuare qualche correttivo per reparto a questo organico che già di per sè ha dimostrato la sua forza con tredici risultati utili consecutivi e che, stando alle parole del dirigente rosanero, con l'inserimento solo di qualche nome  potrebbe vedere saltare gli equilibri raggiunti.

I siciliani al momento però, dopo l'addio di Struna verso gli Houston Dynamo, devono pensare agli altri giocatori in rosa in scadenza di contratto a giugno 2019 che potrebbero decidere di lasciare Palermo alla ricerca di soluzioni più vantaggiose ad esempio in serie A. E' il caso di Andrea Rispoli che, al pari del collega terzino Haitam Aleesami, già nella scorsa sessione di mercato estivo fu in procinto di lasciare il rosanero per accettare una proposta dalla massima serie. Adesso che le trattative sono ufficialmente ripartite a bussare alla porta del calciatore campano potrebbe essere nuovamente quel Bologna di Pippo Inzaghi che in queste prime ore sta provando a piazzare dei colpi importanti per dare una svolta alla propria classifica deficitaria con i felsinei terzultimi in piena zona retrocessione.

Ecco perchè dopo aver chiuso per Soriano e Sansone dal Villareal le attenzioni si sarebbero spostate sul terzino che guarda caso fa parte della scuderia di Tullio Tinti (lo stesso procuratore di Inzaghi e degli ex Sassuolo e Sampdoria, ndr) dettaglio non da poco che potrebbe agevolare lo spostamento di Rispoli agli emiliani. Il Palermo ha con il giocatore un accordo, così come con Jajalo e Pomini, di rinnovo e consistente adeguamento contrattuale nel caso di promozione in serie A al termine dell'attuale stagione dunque starà al calciatore decidere del proprio futuro che, nel caso di un trasferimento al Bologna, dovrà per forza concludersi con una cessione data la scadenza ormai imminente.

Nel frattempo i rosanero stanno alla finestra per il mercato in entrata, attendendo appunto la cessione di qualche pezzo pregiato, che può offrire qualche interessante occasione. E' il caso di Marcello Falzerano del Venezia che, anch'esso in scadenza di contratto a giugno 2019, sembra in rotta con il club lagunare per quanto concerne un suo eventuale rinnovo. Il fatto di non aver disputato le ultime due gare per scelta tecnica da parte di mister Zenga e di non aver sostenuto nemmeno gli allenamenti è un chiaro segnale poi del fatto che il centrocampista classe '91, che nelle ultime due stagioni ha fatto molto bene con la maglia neroarancioverde arrivando anche ai playoff l'anno scorso battuto proprio dal Palermo di Stellone, sarebbe in procinto di cambiare ambiente. Su di lui oltre ai siciliani ci sarebbero infatti anche Brescia, Benevento e Perugia, quest'ultima l'unica ad aver fatto un'offerta concreta al calciatore e non al Venezia.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php