Live Sicilia

serie c

Trapani a Pagani, Italiano:
"Serve un grande approccio"


Articolo letto 499 volte

Il tecnico granata vuole aggredire la formazione che si trova all'ultimo posto in classifica.

VOTA
0/5
0 voti

TRAPANI - Inizia con una sfida sulla carta agevole il tour de force di fine 2018 del Trapani. La formazione granata andrà a fare visita alla Paganese, formazione che chiude la classifica del girone, e Vincenzo Italiano come di consueto non intende fidarsi della classifica. Il tecnico del Trapani, infatti, vuole vedere una squadra che affronti la partita come se fosse uno scontro diretto, anche se la vittoria sul Rende ha dato nuova consapevolezza alla squadra: "Sappiamo benissimo quanto sarà difficile e importante questa partita, è la prima di tre consecutive in cui bisognerà avere massima attenzione. Andiamo a giocare contro l'ultima in classifica, una squadra in difficoltà ma che nelle ultime due gare interne ha ottenuto punti importanti. Abbiamo preparato molto bene questa partita, sinceramente vedo i ragazzi carichi dopo la vittoria contro il Rende che ci ha dato grande consapevolezza. Non sottovaluteremo niente, le partite diventano facili se sei tu a farle diventare tali".

Continuano i problemi di formazione in casa Trapani, con qualche giocatore ancora fuori causa. Dal canto suo, Italiano applaude gli elementi che hanno giocato fuori ruolo ma hanno comunque fatto vedere ottime cose, anche se al tempo stesso spera di ritrovare al più presto un gruppo che sia più completo possibile per affrontare al meglio la seconda parte della stagione: "Poche volte siamo riusciti a proporre gli stessi undici per due gare consecutive. Abbiamo avuto molte difficoltà e schierato giocatori non di ruolo, che hanno dato comunque massima disponibilità e hanno giocato ottime partite. Dobbiamo conviverci, al momento ci stiamo comportando bene. Scognamillo è a pieno regime già da un po', Garufo non sarà della partita, Ferretti sta continuando il lavoro di recupero e sta andando molto bene. Continuare a perdere pezzi non mi fa per niente piacere, ma dobbiamo fare di necessità virtù e fare queste tre partite prima di tirare le somme".

Italiano è consapevole del fatto che il suo Trapani dovrà andare a Pagani a fare la partita, contro una squadra che vorrà ribaltare la classifica ma che è sulla carta inferiore. Ecco perchè è necessario indirizzare subito la gara dalla parte dei granata, anche per cancellare le ultime trasferte in cui il Trapani ha fatto tanta fatica, soprattutto in fase realizzativa: "Se sulla carta sei superiore, devi approcciare subito bene la partita e devi essere affamato. Dovremo cercare di andare fuori casa e migliorare il trend nelle gare esterne, soprattutto per i gol realizzati visto che creiamo tanto. Lontano da casa facciamo troppa fatica a segnare, mi auguro che riusciremo a costruire tante palle gol e che si arrivi vicino alla porta avversaria. Dobbiamo sfruttare anche le difficoltà della Paganese, anche se arriveranno a questa gara con il sangue agli occhi, quindi dobbiamo indirizzare subito la gara".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php