Live Sicilia

calcio - serie a

Frosinone, esonerato Longo
Stirpe: "Condizionati dal Palermo"


Articolo letto 4.653 volte

Il club ciociaro ha anche annunciato il nuovo tecnico

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - L'esonero era nell'aria e l'ufficialità è arrivato in mattinata: Moreno Longo non è più l'allenatore del Frosinone. Ad annunciarlo è stato lo stesso club ciociaro attraverso una nota: "Il Frosinone Calcio comunica di aver sollevato Moreno Longo ed il suo staff dalla guida tecnica della prima squadra. Il Frosinone ringrazia Longo ed i suoi collaboratori per il lavoro svolto ed augura loro il meglio per il futuro professionale".

A presentare il nuovo tecnico Marco Baroni, ci ha pensato il presidente Maurizio Stirpe: "A Frosinone, da un po’ di tempo c’è un atteggiamento da cafoni che i sedici anni di questa presidenza non meritano. Basta ricordare l’erba alta del Matusa quando siamo arrivati e vedere dove siamo adesso. Non siamo il Real Madrid, il nostro obiettivo è restare fra i migliori 30-40 club d’Italia, di più è impossibile. Baroni? Non possiamo pensare di prendere Mourinho, con tutto il rispetto per il Frosinone. Vogliamo lavorare con chi pensa che questa squadra sia il vero Manchester United"

Infine, il patron del club ciociaro è tornato a parlare della lunga diatriba col Palermo: "La nostra stagione è stata condizionata dal Palermo. I processi con i rosanero hanno rallentato tutte le nostre operazioni. Abbiamo finito la stagione il 16 giugno e un altro mese lo abbiamo perso per attendere le sentenze che coinvolgevano noi e il Palermo".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php