Live Sicilia

basket - serie a2

Agrigento, c'è la Virtus Roma
La carica di Ciani e Mayer


Articolo letto 348 volte

La Fortitudo affronterà la capolista: la vigilia del coach e del direttore sportivo.

VOTA
0/5
0 voti

AGRIGENTO - Tempo di big match per la Fortitudo Agrigento, che sfiderà la capolista Virtus Roma. Queste le dichiarazioni del direttore sportivo biancoblu Cristian Mayer: "Sarà una partita molto importante. Ci giochiamo il primo posto proprio contro la Virtus. Questo è uno step che i ragazzi devono superare, imparare a competere nel più alto livello possibile che hanno davanti. Oggi è quello del primato in A2 Ovest. L’approccio? Deve essere quello di una squadra determinata ma rilassata. E’ più facile a dirsi che a farsi, ma dobbiamo riuscirci. Giocare contro la capolista, è importante. Giocare per il primo posto ancora di più. Roma verrà qui molto agguerrita e noi dobbiamo essere pronti. La Virtus ha un roster molto lungo e compatto, noi dobbiamo mettere in campo la giusta tenacia e lucidità".

Ha preso la parola anche il coach della Fortitudo Agrigento Franco Ciani, il quale ha parlato delle insidie che si nascondono dietro alla sfida contro i capitolini: "Contro la Virtus Roma sarà una grande sfida. Dobbiamo focalizzare  la nostra attenzione su questa importante partita. E’ sfida che vale il primo posto, ovviamente a fine stagione manca ancora molto, ma essere oggi qui a giocarci questa situazione credo che debba riempirci di grande orgoglio. Roma è una favorita di questo campionato ha giocatori che hanno disputato il campionato di NBA e di serie A1. E' difficile trovare un punto debole alla Virtus Roma. Loro sono una squadra costruita per vincere il campionato, malgrado il momento non facile ma il loro valore è assoluto.Sarà una partita davvero importante, dove si potrebbe pensare anche all’accesso in Coppa Italia.  Spero che tutti quanti possano seguirci in questo momento".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php