Live Sicilia

calcio

Ronaldo e la Champions League:
"L'inno? Se la fanno addosso"


Articolo letto 400 volte

Le parole del Fenomeno

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Torna a parlare Ronaldo. L'ex attaccante brasiliano, intervistato da As, ha raccontato la sensazione che provano i calciatori nel momento dell'inno della Champions League: "In quei momenti, quando suona l’inno della Champions i giocatori se la fanno tutti addosso, poi però prendono il pallone e si rilassano".

Rispetto a quando il Fenomeno era in campo il calcio è profondamente diverso: "Il calcio è cambiato, spero che i giocatori facciano sempre del loro meglio e che siano più onesti possibile dentro e fuori dal campo. Poi ci pensano gli arbitri a punire qualsiasi loro scorrettezza".

Infine, Ronaldo si è espresso sulla nazionale verdeoro: "Dal 2002 ad oggi non abbiamo più vinto niente e non sentiamo buone sensazioni. Abbiamo più problemi del Messico ad esempio e più dubbi quando pensiamo alla nostra squadra".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php