Live Sicilia

calcio - serie b

Zamparini, addio al Palermo:
"Saluto con tristezza e affetto"


Articolo letto 4.767 volte

L'ormai ex patron affida i propri pensieri verso i palermitani a una lettera.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Maurizio Zamparini si congeda da Palermo e dal Palermo. L'ormai ex patron della formazione rosanero ha rilasciato quelle che sembrano essere le sue ultime dichiarazioni da proprietario del club di viale del Fante, in una lettera apparsa proprio sul sito ufficiale della società. Una lettera ricca di dolore per un addio divenuto inevitabile, ma anche di orgoglio per quanto è stato fatto in questi sedici anni in sella al Palermo calcio: "Sono triste per le ultime vicende che mi hanno coinvolto, disegnando sui media quello che io non sono: io sono, e tutta la mia vita trascorsa lo testimonia, una persona estremamente onesta, corretta, attiva socialmente e generosa. Ogni volta che scendo a Palermo sento l'affetto e la riconoscenza della gente palermitana; quando cammino in ogni città europea ricevo la dimostrazione di riconoscenza e affetto di tutti i palermitani che sono emigrati in Europa e nel mondo. Riconoscenza per tutti i risultati sportivi che hanno dato al Palermo dopo il mio arrivo un contributo per una immagine diversa e attinente alla realtà di gente generosa, corretta e con una cultura millenaria".

Zamparini guarda con orgoglio alla sua avventura da proprietario unico del Palermo calcio, con la consapevolezza di aver dato nuovo lustro alla storia della formazione rosanero ma anche alla città, con i risultati arrivati sul campo che hanno fatto innamorare un numero sempre crescente di persone della squadra che ha provato negli anni a portare in giro per l'Italia e l'Europa: "Con la mia gestione ci sono in tutti gli aeroporti del mondo le maglie rosanero e ci saranno sempre anche in futuro. Pur con la diversità di un uomo del nord ho amato e amo la vostra città ed i vostri costumi. Ogni volta che tornerò vorrei essere accolto come uno di voi. Con profonda tristezza e molto affetto vi saluto".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php