Live Sicilia

basket - serie a2

Agrigento, sfida a Scafati
Ciani: "Parte un ciclo duro"


Articolo letto 225 volte

Biancazzurri in cerca di riscatto dopo l'ultima sconfitta casalinga.

VOTA
0/5
0 voti

AGRIGENTO - Riprende il cammino della Fortitudo Agrigento, che domenica giocherà sul parquet di Scafati per cercare il riscatto dopo l'ultima sconfitta interna. Queste le dichiarazioni rilasciate in conferenza stampa dal coach biancazzurro Franco Ciani: "Si apre per noi un ciclo di partite contro le squadre più titolate, Scafati è la prima. Giochiamo in casa loro, hanno cambiato allenatore stanno incominciando a trovare equilibri nuovi. E’ un avversario molto difficile e di grande qualità ed esperienza che sul proprio campo ha sempre saputo imporre una legge ben precisa, dovuta alla loro consistenza. Noi dobbiamo reagire. Non tanto ad una prestazione negativa, perché a Latina abbiamo giocato una partita di altissimo livello, purtroppo non abbiamo concretizzato e portato a casa nulla. Dobbiamo pensare a questa prossima gara con solidità, senza commettere errori perché Scafati ti può spazzare dal campo in pochi minuti".

Al fianco di coach Ciani, in conferenza stampa, c'era anche Lorenzo Ambrosin, che alla sua seconda stagione tra le fila della Fortitudo Agrigento sta confermando quanto di buono ha fatto nella sua annata di debutto in Sicilia: "Veniamo da una partita difficile, dovevamo essere più bravi a rimanere compatti e concentrati fino alla fine. Siamo umani e possiamo sbagliare. Adesso affronteremo Scafati, che è un avversario tosto. Dobbiamo riuscire ad imporre il nostro ritmo, solo così possiamo pensare di vincere questa difficile partita".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php