Live Sicilia

Palermo calcio

Scaduta l'esclusiva a Follieri
Zamparini: "C'era un impegno..."


Articolo letto 4.385 volte

Rientra in corsa anche Ponte, si lavora su più tavoli

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Il futuro del club di viale del Fante si deciderà questa settimana. Zamparini continua a lavorare con i tre interlocutori che negli ultimi mesi hanno trattato per l'acquisto della società rosanero: Antonio Ponte, Raffaello Follieri e la cordata americana. Una corsa piena di colpi di scena e fatta di continui sorpassi e controsorpassi.

La scorsa settimana era venuto fuori un accordo tra Raffaello Follieri e Maurizio Zamparini dove il patron del Palermo si impegnava a non trattare con altre cordate. Tale sottoscrizione sarebbe dovuta essere valida fino al 24 ottobre, ma così non è. Intervistato da Il Giornale di Sicilia, il numero uno del club di viale del Fante ha dichiarato: "Adesso non c’è nessuna esclusiva, ma alla fine era solo un impegno a non trattare con altre cordate".

Torna così in corsa Antonio Ponte, che con il suo fondo Raifin vorrebbe entrare in società con circa il 10% e continua ad essere l'unico candidato alla presidenza del club. La trattativa con Follieri però prosegue ugualmente a prescindere dal fatto che l'accordo sia scaduto. Follieri pressa, Ponte spera, gli americani attendono...

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php