Live Sicilia

basket - serie a2

Trapani si aggrappa a Renzi
Leonis Roma ko nel finale


Articolo letto 596 volte

Prova sontuosa del capitano, Clarke e Ayers fanno il resto per sconfiggere i capitolini all'esordio.

VOTA
0/5
0 voti

TRAPANI - Buona la prima in campionato per la Pallacanestro Trapani, che davanti al proprio pubblico al PalaConad riesce ad avere la meglio sulla Leonis Roma. L'ambiziosa formazione capitolina non riesce a tenere testa ai granata nella prima recita stagionale in serie A2. Merito soprattutto di un sontuoso Andrea Renzi, il capitano della 2B Control che con 32 punti e una prova clamorosa sotto entrambi i canestri è riuscito a trascinare la compagine guidata da Daniele Parente verso il successo al debutto. Buona prestazione sul piano realizzativo anche per uno dei nuovi arrivati in casa trapanese, quel Rotnei Clarke che mette a segno quello che si spera sia il primo di tanti "ventelli" con la sua nuova canotta. Dall'altra parte, alla squadra guidata da coach Corbani non basta l'ottima prova in attacco di Damien Hollis, che nella sfida del PalaConad ha dimostrato di essere un giocatore fuori categoria.

La sfida tra i big delle due formazioni inizia subito: apre le danze Hollis, rispondono prima Clarke e poi Renzi, con in mezzo i primi canestri con la canotta granata di Marulli e Pullazi. Ci pensa ancora l'americano di casa Leonis a piazzare un altro tentativo di allungo, ma l'esterno della 2B Controli replica subito. Poi arriva anche il botta e risposta tra Zeisloft e Ayers, al quale fa seguito un parziale messo a segno da Fall e il solito Hollis. Trapani si rifa sotto con Renzi e Clarke, replica Loschi da fuori per il 21-28 di fine quarto. In avvio di secondo periodo è ancora il pivot a trascinare i granata, sostenuto in attacco da Ayers per riportare i suoi sul -2. L'emorragia della difesa romana non si arresta, ancora l'americano pareggia prima del sorpasso firmato da Pullazi e l'allungo con i liberi di Renzi. Ma la Leonis ha un Hollis scatenato: 5 punti in fila e controsorpasso prima di un'altra bomba alla quale replica il capitano trapanese. 39-41 è il punteggio all'intervallo lungo.

Si torna sul parquet e la difesa di Trapani inizia a lavorare alla grande. In attacco ci pensano Renzi e Clarke in contropiede, dall'altra parte ci pensano Piazza e Fall a tenere in vita la Leonis. Partita viva e aperta, Pullazi e Marulli riportano in vantaggio i padroni di casa, ma ci pensa Amici a riequilibrare tutto. Il primo canestro nel quarto di Hollis vale il controsorpasso, poi è botta e risposta tra Miaschi e Loschi per mandare Roma avanti 53-55 all'ultimo quarto. Si riparte con il solito Hollis ancora a bersaglio, ma Renzi ha riservato il meglio del suo repertorio per il finale: subito 4 punti del pivot, che ne realizza altrettanti più avanti e firma il sorpasso 2B Control. Il parziale granata si allunga ancora con le bombe di Pullazi e del capitano per il +8 con cui Trapani approccia gli ultimi 5 minuti. Al festival delle triple partecipa anche Clarke ma soprattutto Zeisloft, che ne mette tre in fila e riporta i suoi sul -2. Partita che sembra riaprirsi, ma che la 2B Control chiude con Marulli e Clarke, prima del sigillo di Renzi con 5 punti in fila.

TABELLINO

2B CONTROL TRAPANI - LEONIS ROMA 84-73

Pallacanestro Trapani: Dosen ne, Tartamella ne, Renzi 32, Artioli ne, Miaschi 2, Czumbel, Clarke 21, Mollura, Marulli 9, Nwohuocha, Ayers 13, Pullazi 7. Allenatore: Daniele Parente.

Leonis Roma: Fall 11, Zeisloft 13, Fanti, Infante 1, Loschi 8, Cicchetti, Amici 6, Piazza 10, Tourè, Hollis 24. Allenatore: Fabio Corbani.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php