Live Sicilia

CALCIO - SERIE B

Esordio da tre punti per Stellone
Col Crotone basta Nestogol


Articolo letto 8.635 volte

Primo successo per il tecnico rosanero che ringrazia il suo capitano autore di un gol nel finale.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Un successo arrivato nel finale e
dunque più dolce. Per Roberto Stellone bene la prima dal ritorno sulla panchina rosanero dopo l’arrivederci pronunciato al termine della scorsa stagione dopo lo sfortunato playoff contro il Frosinone. L’1-0 del ‘Barbera’ contro il Crotone è di buon auspicio per i rosanero che ripartono dopo il ko di Brescia con buone indicazioni per il futuro ed un nuovo modulo che fatica ancora ad ingranare ma che permette ai siciliani di cambiare in corsa il proprio assetto. In gol ci va Nestorovski, al suo terzo gol stagionale, che decide un match ancora una volta contro il Crotone così come accaduto in serie A. Adesso il Palermo, quarto in classifica a quota 11, guarda con rinnovata speranza alle zone alte della classifica distanti pochi punti. 

JAJALO PERICOLOSO Il Palermo parte in maniera arrembante con l’attacco composto da Trajkovski alle spalle di Nestorovski e Puscas che prova subito a pungere. La prima occasione di marca rosanero viene però dai piedi di Jajalo che da fuori area prova a sorprendere Cordaz con un rasoterra che finisce di pochissimo a lato del palo alla sinistra del portiere rossoblu. Gli ospiti si affidano più ad azioni di contropiede con Budimir e Nalini che provano a duettare. Il Palermo protesta poi per due presunti falli (prima una mano di Barberis su tiro di Nestorovski e poi una trattenuta in area su Bellusci, ndr) ma l’arbitro Ghersini di Genova non ravvisa nulla.

NALINI KO L’episodio che segna un primo tempo senza particolari emozioni è però l’infortunio che capita all’attaccante dei calabresi Nalini che senza subisce involontariamente un contrasto da parte di Aleesami e si accascia a terra per un movimento innaturale del suo ginocchio che richiede l’immediato intervento dei sanitari. Lo sfortunato giocatore di Stroppa è costretto a lasciare il campo in barella con Rohden che prende il suo posto. L’ultima occasione della prima frazione capita ancora al Palermo con Nestorovski che si vede bloccata una conclusione di testa sulla linea di porta da Cordaz.

ECCO NESTOGOL Nella ripresa Stellone cambia diversi uomini inserendo Rispoli, Falletti e Moreo per Haas, Trajkovski e Puscas mentre Stroppa risponda con Simy e Faraoni. I rosa giocano bene e mantengono il pallino del gioco anche se il gol tarda ad arrivare. Quando mancano una manciata di minuti alla fine del match ecco il lampo del capitano Nestorovski che sfrutta un contropiede di Jajalo e da dentro l’area di rigore stavolta supera Cordaz con un tiro a giro su cui il portiere crotonese non può nulla. Al 90’ finisce dunque 1-0 con i rosa che si portano a casa tre punti buoni per rilanciarsi in classifica con la vetta adesso distante quattro punti.

IL TABELLINO

Marcatori: Nestorovski 86'.

PALERMO: 1 Brignoli, 14 Salvi, 2 Bellusci, 5 Rajkovic, 19 Aleesami, 35 Murawski, 8 Jajalo, 32 Haas (Rispoli 63'), 10 Trajkovski (Falletti 75'), 30 Nestorovski (cap.), 29 Puscas (Moreo 69'). A disp: 12 Avogadri, 22 Pomini, 4 Accardi, 6 Struna, 13 Ingegneri, 21 Fiordilino, 24 Szyminski, 27 Mazzotta, 31 Pirrello. All: Roberto Stellone.

CROTONE: 1 Cordaz (cap.), 31 Sampirisi, 23 Vaisanen, 19 Marchizza, 26 Martella, 18 Barberis, 10 Benali, 7 Firenze, 8 Stoian (Nwankwo 63'), 17 Budimir (Faraoni 74'), 9 Nalini (Rohden 30'). A disp: 22 Festa, 2 Curado, 3 Cuomo, 6 Rohden, 16 Crociata, 20 Molina, 21 Zanellato, 27 Valietti, 32 Spinelli, 33 Romero. All: Giovanni Stroppa.

ARBITRO: Davide Ghersini (Genova).

NOTE - Ammoniti: Budimir 1', Rajkovic 17', Trajkovski 41', Bellusci 41'.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php