Live Sicilia

palermo calcio

Palermo, la Procura ci ritenta
Arresti e maxi sequestro


Articolo letto 8.023 volte

I pm hanno ottenuto la conferma della gravità del quadro accusatorio generale


PALERMO - Continua il braccio di ferro tra la Procura, Maurizio Zamparini ed il Palermo Calcio. L’appello per ottenere gli arresti domiciliari nei confronti di Maurizio Zamparini, del commercialista Anastasio Morosi e della segretaria Alessandra Bonometti, è stato discusso ieri ed entro il 6 ottobre arriverà la decisione finale. Secondo quanto riportato da Il Giornale di Sicilia, i pm hanno ottenuto la conferma della gravità del quadro accusatorio generale, che verrà probabilmente sostenuto processo. Il dissequestro ottenuto nel mese di luglio e l'annullamento del sequestro di somme del Palermo, per 1.135.077,74 euro non pregiudica le tesi accusatorie.

 

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php