Live Sicilia

moto2

Manzi pronto a perdonare Fenati:
"Voglio metterci una pietra sopra”


Articolo letto 406 volte

"Non ho fatto causa e non mi sono neanche mosso per farla"

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Il gesto folle di Romano Fenati, pilota di Moto2, ha fatto il giro del mondo. Eppure chi l'ha subito, ovvero Stefano Manzi, è pronto a perdonarlo: "Sì, sono pronto a perdonarlo diamo tempo al tempo, facciamo sbollire le cose e poi un giorno sì. Non ho fatto causa e non mi sono neanche mosso per farla, voglio metterci una pietra sopra e andare avanti”.

A circa 200 km orari Fenati ha tirato la leva del freno della moto dell'avversario: “Se ho avuto paura? È stata solo una sbacchettata, non ho fatto neanche in tempo ad avere paura e le cose non sono peggiorate. Onestamente, dopo un fatto del genere non penso che avremmo potuto convivere nello stesso team, ma prima di Misano non ho mai avuto problemi con lui".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php