Live Sicilia

Calcio - Serie B

Catania ripescato in B, Lo Monaco:
"Obiettivo Serie A"


Articolo letto 3.034 volte

Le parole dell'ad del club etneo dopo la notizia del ripescaggio nella serie cadetta


CATANIA - Al posto di Bari e Cesena, in Serie B giocheranno Catania e Novara. Il ricorso presentato da Ternana, Pro Vercelli e Siena, che chiedevano di essere collocati nella graduatoria dei ripescaggi prima dei siciliani e dei piemontesi, è stato respinto.

Felice del responso anche l'amministratore delegato degli etnei, Pietro Lo Monaco: "Sono felice per tutti i tifosi del Catania perché potranno riappropriarsi di un territorio più consono alle loro aspettative - ha dichiarato il dirigente rossazzurro ai microfoni di Itasportpress -. Il Catania è tornato dove merita di stare per blasone e storia del club e so quello che provano in questo momento tutti i tifosi. Adesso sto pensando al prossimo campionato di B e stiamo lavorando per rinforzare l’organico. Chiaramente aspettiamo l’ufficialità del ripescaggio ma ormai ci sentiamo in B dopo la sentenza di oggi della Caf".

Adesso di corsa per preparare il prossimo campionato di Serie B: "Programmeremo una stagione all’altezza della situazione. Obiettivo della prossima stagione? Abbiamo un piano triennale per tornare in A ma saremo ambiziosi anche al primo anno tra i cadetti perché Catania merita di stare nel massimo campionato di calcio. Il Catania è tornato come dicevo lo scorso anno".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php