Live Sicilia

Pallanuoto Femminile

L'Orizzonte chiude la porta
Catania accoglie la Gorlero


Articolo letto 383 volte

La formazione etnea ufficializza l'arrivo di Giulia Gorlero.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - La storia si ripete, l’Ekipe Orizzonte torna a blindare la propria porta con il portiere della nazionale italiana mettendo a segno un grande colpo di mercato.

Nelle scorse ore infatti la dirigenza rossazzurra ha perfezionato l’acquisto di Giulia Gorlero, numero uno del Setterosa, fresca di medaglia d’argento ai Giochi del Mediterraneo appena disputati in Spagna, dove l’estremo difensore di Imperia è salito sul secondo gradino del podio insieme alle nuove compagne di club Arianna Garibotti, Rosaria Aiello, Roberta Bianconi e Valeria Palmieri.

Gorlero, classe 1990, è dunque il primo rinforzo della squadra guidata da Martina Miceli per la prossima stagione e arriva a Catania successivamente a quella disputata a Cosenza, dopo aver giocato con Imperia (dove ha vinto uno Scudetto, due Coppe Len e una Supercoppa Len), Messina ed NC Milano.

Per lei quasi ottanta presenze in nazionale e un palmares azzurro di grandissimo valore, culminato con la medaglia d’argento olimpica conquistata ai Giochi di Rio 2016.

Un curriculum che proprio con il Setterosa si arricchisce anche di un bronzo mondiale, un oro e un bronzo europeo e un argento in World League, oltre all’oro continentale conquistato agli Europei Juniores.

L’Ekipe Orizzonte garantisce così ancora grande continuità nel ruolo del portiere, nel quale nella scorsa stagione ha avuto estremi difensori di altissimo livello come l’australiana Gabi Palm e l’americana Ashleigh Johnson, campionessa olimpica e mondiale in carica.

Ad accogliere l’arrivo in calottina rossazzurra di Giulia Gorlero è il vicepresidente e direttore sportivo dell’Ekipe Orizzonte, che ha seguito personalmente l’operazione: “Puntando su una giocatrice come Giulia Gorlero abbiamo fatto una scelta importantissima per il futuro – ha detto Tania Di Mario – e siamo molto contente che sarà un’italiana a difendere la nostra porta. Lei è certamente uno dei portieri più forti del mondo, siamo felici che abbia accettato di sposare il nostro progetto e di giocare con la nostra squadra. Chiaramente ci spiace interrompere il rapporto con Ashleigh Johnson, con cui abbiamo condiviso una stagione stupenda, ma i suoi piani per il futuro non ci davano modo di ragionare a lungo termine. Cosa che invece possiamo fare con una giocatrice altrettanto eccellente come Giulia Gorlero, che ci ha dato la disponibilità di cui aveva bisogno la nostra società. Avevamo già provato a prenderla in due occasioni, alla terza ci siamo riusciti e siamo molto soddisfatti. Ne approfitto per complimentarmi a nome di tutta la nostra società proprio con lei, così come con Arianna, Rosaria, Roberta e Valeria, per l’argento conquistato ieri sera con il Setterosa ai Giochi del Mediterraneo”.

(Ufficio Stampa Ekipe Orizzonte)

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php