Live Sicilia

calcio - serie b

Zamparini: "Altri 90' di sofferenza
Andare a Frosinone per vincere"


Articolo letto 3.511 volte

Il patron rosanero fa il punto dopo il successo nella finale d'andata dei playoff.


PALERMO - Gli ultimi novanta minuti di sofferenza per raggiungere il sogno della Serie A. Dopo la vittoria di ieri al Barbera contro il Frosinone, il Palermo si prepara già al ritorno in programma sabato sera al "Benito Stirpe" forte di due risultati su tre. Il 2-1 di ieri ha entusiasmato i trentamila tifosi rosanero accorsi allo stadio, una cornice di pubblico che ha soddisfatto il patron Maurizio Zamparini. "È stata una bella festa per il Barbera - racconta Zamparini al sito ufficiale del Palermo - sono stato felice di vedere lo stadio di nuovo pieno. che la città è vicina alla squadra".

Una partita che per il Palermo non era iniziata bene visto lo straordinario gol di Ciano dopo appena cinque minuti, ma i rosanero sono stati bravi a reagire e a ribaltare il risultato. Merito a Stellone da parte di Zamparini: "Stellone non ha sbagliato nulla - prosegue - abbiamo sofferto tutti perché prendere un gol così dopo 5' è difficile da superare. La squadra ha dimostrato tranquillità e di avere una caratura superiore. I playoff sono una lotteria, a Frosinone sono convinto di avere un mister che ci porterà in A. Sta lavorando bene, prepariamoci alla sofferenza dei 90', sperando l'ultima prima di esplodere di gioia".

La speranza è quella di gioire sabato sera, intanto Zamparini promuove tutti quelli scesi in campo ieri: "Ieri i ragazzi sono stati tutti da 7, anche se qualche giornale ha dato 5,5 a Rajkovic. È brutto quando fanno così, ma ognuno ha il suo parere. Ieri tutti andavano premiati. Li ho visti bene fisicamente, è una partita comunque da prendere con le pinze. Siamo ben quadrati, andiamo a Frosinone per vincere".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php