Live Sicilia

Calcio - Palermo

Stellone: "Pareggio risultato giusto
Ma non pensiamo a fare calcoli"


Articolo letto 1.123 volte

Le impressioni del tecnico del Palermo dopo la gara del "Penzo".

VOTA
0/5
0 voti

VENEZIA - Il primo passo verso la finale. Il Palermo pareggia per 1-1 in casa del Venezia nella semifinale d'andata dei playoff e si mette in una posizione vantaggiosa in vista del ritorno, in programma domenica sera allo stadio Renzo Barbera. Un pari che soddisfa il tecnico rosanero Roberto Stellone, intervistato nel post partita da Sky Sport.

"E' un risultato importante ottenuto in una partita equilibrata - ammette Stellone - nel secondo tempo abbiamo tenuto meglio il campo. E' stato un pareggio giusto anche se l'occasione nel finale l'abbiamo avuta noi, faccio i complimenti ai ragazzi che hanno interpretato al meglio la fase difensiva e offensiva. Non dobbiamo fare calcoli, essere umili e pensare ad attaccare senza prendere ripartenza, loro dovranno osare di più perché il pareggio non gli serve a nulla".

Umore opposto, invece, per il tecnico del Venezia Pippo Inzaghi consapevole che domenica i lagunari dovranno vincere obbligatoriamente a Palermo per approdare in finale: "Abbiamo ancora una speranza, è ovvio che il Palermo è una squadra importante basti solo pensare ai tre cambi che hanno fatto nel secondo tempo. Abbiamo fatto qualcosa al di là delle nostre possibilità, abbiamo avuto anche la palla del 2-1 con Domizzi e poi abbiamo rischiato sullo scivolone del nostro difensore. Va bene così anche se andare a vincere a Palermo non sarà facile, però pensare di giocarci una semifinale al Barbera penso sia una bella soddisfazione per i miei ragazzi".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php