Live Sicilia

pallanuoto - serie a1

Nuoto Catania, ecco la festa
Ultima in casa contro Posillipo


Articolo letto 343 volte

Dopo aver ottenuto la salvezza nel massimo campionato, gli etnei si congedano dal loro pubblico.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - “Siamo arrivati all'ultima partita raggiungendo l’obiettivo stagionale della salvezza già da dieci giorni – spiega il capitano Nenad Kacar – e sicuramente la tensione è calata. Ma affronteremo il Posillipo, squadra che nella seconda parte del campionato ha giocato molto bene, in una partita di puro prestigio, cercando di salutare degnamente il nostro pubblico, il nostro uomo in più durante tutto l'arco della stagione”. L'annata del ritorno in A1 per la Nuoto Catania volge al termine, ventisei partite tra gli alti di fine stagione e i bassi delle prime giornate di ambientamento in uno dei tornei più complessi. La crescita di gioco, gruppo, maturità e mentalità della squadra allenata da Giuseppe Dato è il frutto di un lavoro costante partito anni fa e che continuerà già dall'importante mercato estivo: “La partita di domani segna la fine non solo di una stagione, quella del ritorno in A1 – afferma il Ds Giuseppe Corsello - ma segna il coronamento di un ciclo di stagioni in cui molto si è costruito e molto ancora si può migliorare e costruire. Pertanto domani voglio una vittoria senza se e senza ma e credo di parlare oggi più che mai a nome della società tutta e della squadra. Perché solo con una vittoria possiamo ambire al massimo piazzamento possibile. Stiamo già lavorando al mercato da settimane, per una squadra competitiva e che punti a migliorare la posizione in cui saremo sabato sera al termine del campionato e da qui occorre che la città capisca e ci segua con l’affetto già mostrato in tanti momenti della stagione per salutare questi meravigliosi ragazzi e il loro allenatore e staff tecnico che ormai si afferma fortemente tra i migliori in Italia”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php