Live Sicilia

il futuro della nazionale

Mancini, cuore azzurro:
"Italia, torniamo grandi"


Articolo letto 830 volte

Il nuovo commissario tecnico si presenta e parla del rapporto con Balotelli, Pirlo e Buffon.

VOTA
0/5
0 voti

ROMA - Primo giorno da commissario tecnico della Nazionale per Roberto Mancini. Il neo ct azzurro si presenta così: "Sono emozionato, ringrazio i commissari, Michele Uva e Lele Oriali, che mi hanno voluto al cento per cento. Occorre fare qualcosa per la Nazionale: non essere al Mondiale è stato un colpo per i tifosi. Balotelli? Probabilmente lo chiameremo, lo vogliamo rivedere come è stato agli Europei con Prandelli. Pirlo? Bisogna sentire lui e capire cosa vuol fare. Anche con Buffon parleremo per la partita di Torino. Voglio riportare l'Italia dove merita: sul tetto del Mondo e dell'Europa".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php