Live Sicilia

basket - serie a2

Trapani ci prova ma non basta
Treviso vince: serie sul 2-0


Articolo letto 416 volte

I granata non lavorano bene in difesa, perdono Jefferson per espulsione e cedono ancora ai veneti.

VOTA
0/5
0 voti

TREVISO - Al Palaverde la De Longhi batte 89-76 la Lighthouse Trapani e si porta sul 2-0 nella serie valida per il primo turno dei playoff promozione del campionato di basket di serie A2. Partono fortissimo gli uomini di Pillastrini che, a metà partita, hanno già un vantaggio di 16 lunghezze. Nel terzo periodo, però, i granata hanno una reazione veemente che sorprende i padroni di casa. Trapani riesce a portarsi anche sul -2 (57-55) ma l’espulsione di Jefferson (capace fino ad allora di mettere a segno ben 19 punti) e la maggiore abitudine dei giocatori di Treviso a disputare sfide di questo genere, contribuiscono a generare la vittoria della De Longhi. Tra i singoli, buona la prestazione dell’agrigentino Imbrò che realizza 20 punti. Per Trapani 21 punti di capitan Renzi che dunque si riscatta dopo una gara 1 particolarmente negativa.

Il coach della Lighthouse Trapani, Daniele Parente, ha commentato il secondo atto della serie tra i suoi e la De' Longhi Treviso sottolineando l'importanza di iniziare bene le partite, in modo da non doversi ritrovare sempre a rincorrere, com'è accaduto finora in entrambe le partite disputate al PalaVerde: “Così come successo in gara 1, abbiamo commesso troppe palle perse che si sono tramutate sempre in canestri facili per i nostri avversari. Abbiamo concesso troppo e non possiamo pensare di dover sempre rimontare. Siamo stati bravissimi a rientrare sul -2 ma poi abbiamo pagato, in termine di lucidità le tante energie sprecate nella rimonta. L’espulsione di Jefferson ne è la prova. Dobbiamo imparare dai nostri errori se vogliamo avere la meglio al PalaConad - ha concluso Parente - di una squadra forte e completa come Treviso”.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php