Live Sicilia

calcio - serie c

Leonzio, Diana senza paura:
"Voglio solo i playoff"


Articolo letto 685 volte

Il tecnico bianconero vuole vedere una squadra spavalda, anche in vista della post-season.

VOTA
0/5
0 voti

LENTINI (SIRACUSA) - Aimo Diana non cambia atteggiamento, anche perchè sente il momento propizio per sè e per la Sicula Leonzio. Domani al "Nobile" arriva una Reggina già sazia per la salvezza raggiunta, e il tecnico bianconero vuole vedere la sua squadra con il coltello tra i denti per ottenere il miglior piazzamento possibile in ottica playoff. Poi l'obiettivo sarà quello di fare tanta strada, sempre senza paura e con tanta fiducia nei propri mezzi: "Ho ritrovato la squadra con lo spirito giusto, i ragazzi hanno accettato le mie scelte e il fatto che c'era bisogno di farle certe scelte. L'umore è buono come sempre, la squadra è serena. Siamo quasi ai playoff e mancano altre due partite per arrivarci, e se ci entreremo voglio che saremo noi la squadra da battere, non la mina vagante. A quel punto saremo protagonisti come tutte le altre, per vincere bisogna battere delle squadre. Ma prima dovremo raggiungere i playoff, e soprattutto dovremo vedere in che posizione saremo. Mi auguro che questa non sia l'ultima partita in casa della stagione".

Sul piano tattico Diana non sembra intenzionato a cambiare nulla per affrontare gli amaranto, con un 4-3-3 che continua ad essere elemento di continuità per una Sicula Leonzio che scenderà in campo sempre per proporre gioco e vincere: "Non ci discosteremo molto da ciò che abbiamo fatto, spesso affrontiamo squadre che giocano col 3-5-2 che in realtà vede una difesa a cinque. La mia squadra ha le qualità per giocare con tanti attaccanti, quindi come al solito schiererò almeno sei giocatori offensivi, tre attaccanti più tre centrocampisti. Poi sceglierò gli uomini, ma le caratteristiche restano quelle". I playoff sembrano ormai alla portata, Diana lo sa e confida nella voglia dei suoi giocatori di fare il miglior finale di stagione possibile, senza porsi limiti: "I ragazzi devono avere l'ambizione di raggiungere gli obiettivi, che al di là di come andrà a finire la stagione resteranno nella storia del club. Quando si arriva a quel punto, riparte un nuovo campionato. Siamo ben allenati sul piano atletico, le idee chiare su come affrontare i playoff".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php