Live Sicilia

calcio - serie c

Catania, parla Lo Monaco:
"Dobbiamo sfruttare le occasioni"


Articolo letto 1.312 volte

Il direttore generale degli etnei mette nel mirino i playoff.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - Mettersi alle spalle una delle settimane più critiche, per iniziare a concentrarsi sull'obiettivo da raggiungere. Il Catania deve cancellare dalla memoria la serata storta di lunedì, con la sconfitta nel derby col Trapani, e in conferenza stampa Pietro Lo Monaco fa emergere la consapevolezza della dirigenza etnea e del gruppo a disposizione di Cristiano Lucarelli, in vista degli ultimi impegni di regular season: "Non ho mai conosciuto vittoria senza sofferenza, pagherei di tasca mia per arrivare all’ultima giornata e festeggiare con i nostri tifosi al Massimino la promozione in serie B. Il pubblico di Catania, meraviglioso, non c’entra nulla con questa categoria. Non sta scritto da nessuna parte che il Catania debba vincere il campionato, o che in virtù del fatto che abbia un pubblico del genere debba vincere il campionato. I playoff sono un terno al lotto, non saranno facili da vincere, 28 squadre lotteranno per un solo posto ma abbiamo il dovere di provarci fino alla fine. Mi auguro si possa arrivare secondi così disputeremmo un turno in meno, da terzi in classifica avremmo comunque in casa la gara di ritorno. Mi piace pensare che potremmo sfruttare positivamente le occasioni che capiteranno".

Lo Monaco sa perfettamente che il girone meridionale era quello più ostico per riuscire a raggiungere l'obiettivo della promozione diretta in serie B, e tracciando un bilancio di quanto è stato fatto finora si complimenta anche con Lecce e Trapani: "È stato fin qui un campionato giocato alla grande da parte di Catania, Lecce e Trapani. Abbiamo avuto l’opportunità per poter chiudere il discorso, basti pensare alle ultime due gare in casa quando sarebbe bastato ottenere sei punti per balzare al primo posto in classifica, ma non siamo riusciti a sfruttarla". In ogni caso non può non esserci rammarico per un Catania che ha dimostrato di avere tutte le carte in regola per vincere il campionato, e che ora dovrà quasi certamente giocarsi tutto ai playoff: "Fino a ieri eravamo insieme alle altre contendenti per la vittoria finale, abbiamo resistito fino alla fine ma ci mangiamo le mani per come abbiamo disperso e dilapidato, nelle ultime due gare in casa, la possibilità di spiccare il volo - conclude Lo Monaco - ; purtroppo è successo e bisogna prenderne atto".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php