Live Sicilia

basket femminile - serie a

Ragusa, riscatto immediato
Venezia cede, serie in parità


Articolo letto 435 volte

Le biancoverdi espugnano il Taliercio grazie alla grande prova offensiva delle tre straniere.

VOTA
0/5
0 voti

VENEZIA - Il cuore, la voglia e la grinta di Ragusa ribaltano il fattore campo nella serie con Venezia. La Passalacqua si aggiudica gara2 della semifinale scudetto e pareggia i conti con le lagunari che avevano vinto la prima partita. La serie adesso si sposta a Ragusa dove si giocherà il 26 e il 28 aprile mentre l’eventuale gara 5 si disputerebbe a Venezia giorno 30. Partita dal copione assai diverso rispetto a gara1, e che ha visto le padrone di casa partire subito forte, ma allo stesso tempo le ragazze di coach Recupido riuscire a tenere e restare aggrappate alla partita. Lo strappo delle biancoverdi è poi arrivato nella terza frazione di gioco nella quale Ndour e socie hanno raggiunto la doppia cifra di vantaggio, vantaggio che Venezia non è riuscita più a ricucire.

Alla fine il tabellone luminoso del Taliercio indicava 64-77 in favore di Ragusa, che dunque potrà beneficiare del doppio match casalingo per cercare di cambiare le sorti di questa serie. “Molto contento e soddisfatto – commenta coach Gianni Recupido – partita di grande intensità, nella quale eravamo partiti un po’ troppo soft in difesa ma poi è tutto rientrato, perché c’è stata intensità e voglia. E’ andata bene, abbiamo corretto qualche difettuccio tecnico/tattico della partita di andata specie per quanto riguardava la marcatura su Williams, che non è stata quella della prima partita, e abbiamo vinto contro una squadra che schierava tre americane e che ha fatto la finale di Eurocup. Adesso la pressione si sposta su di noi, dovremo essere bravi ad affrontarle con la stessa mente libera con la quale siamo scesi in campo in queste prime due partite. Sono certo che il pubblico ci darà una grande mano”.

TABELLINO

UMANA REYER VENEZIA - PASSALACQUA SPEDIZIONI RAGUSA 64-77 (25-19, 40-42, 53-61)

VENEZIA - Micovic 3, Bestagno 18, Carangelo 9, Kacerik 2, Williams 12, De Pretto 7, Sandri, Dotto 2, Madera ne, Little 5, Togliani ne, Walker 6.

RAGUSA - Consolini 9, Gorini 1, Spreafico 3, Formica, Miccoli ne, Soli 1, Bongiorno ne, Hamby 19, Kuster 20, Ndour 24.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php