Live Sicilia

basket - serie a2

La Fortitudo vola ai playoff!
Trapani, sconfitta indolore


Articolo letto 438 volte

Impresa di Agrigento a Roma, la Lighthouse perde a Cagliari: Bologna e Treviso i rispettivi rivali.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Si chiude con una vittoria e una sconfitta la regular season per le due formazioni siciliane impegnate nel Girone Ovest del campionato di basket di serie A2. La sconfitta decisamente poco dolorosa è quella della Lighthouse Trapani, che al PalaSport di Cagliari vede congedarsi i padroni di casa dal loro pubblico con una vittoria vincendo 85-77. La formazione allenata da Daniele Parente, che già la scorsa settimana ha raggiunto l'obiettivo della qualificazione ai playoff, ha iniziato la partita proprio con la consapevolezza di aver raggiunto la post season a prescindere dal risultato. La sfida si è svolta all’insegna della parità nel primo quarto ma, nella seconda frazione, Cagliari dilaga. Nell’ultimo quarto Trapani rientra in partita portandosi sul -4 ma una tripla di Rullo regala la vittoria ai suoi. Tra i singoli da segnalare la prova encomiabile di Stephens autore 21 punti e 10 rimbalzi. La Lighthouse Trapani conclude la sua stagione al sesto postoe, nel primo turno di playoff, affronterà la De' Longhi Treviso con il fattore campo a sfavore.

Chi vince, e quindi riesce a qualificarsi per i playoff proprio al fotofinish, è la Fortitudo Moncada Agrigento. I biancazzurri diventano “giganti” a Roma e battono la Leonis con il punteggio di 81-86. Dopo un inizio balbettante, dal terzo periodo in poi è Williams a prendere per mano la Fortitudo Agrigento, anche se, il terzo quarto si apre con il canestro del sorpasso. Punti pesanti che permettono ad Agrigento di superare la Leonis e condurre la gara. Non è stato facile, Agrigento si è imbattuta davanti “l’urgano” Sims, 41 punti per lui. Nonostante la prestazione sontuosa dell’americano, la Fortitudo si è affidata agli schemi di coach Ciani, alternando la cabina di regia e non dando mai punti di riferimento agli avversari. Prova strepitosa sul piano realizzativo di Pendarvis Williams, che chiude a quota 27 punti con 11/15 dal campo e aggiunge anche 8 rimbalzi e 5 assist. Stesso numero di palloni catturati dai tabelloni per Jalen Cannon, il quale aggiunge anche 14 punti. Agrigento affronterà la Fortitudo Bologna, anche in questo caso col fattore campo contrario.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php