Live Sicilia

motogp

Crutchlow vince il GP della follia
L'Italia ringrazia Bezzecchi-Pasini


Articolo letto 807 volte

L'inglese sfrutta le condizioni altalenanti e il crollo di Marquez, che prende tre penalità.

VOTA
0/5
0 voti

TERMAS DE RIO HONDO - Un Gran Premio di Argentina che si conferma pazzo e imprevedibile anche per la classe MotoGP dopo aver regalato grandi emozioni anche in Moto2 e Moto3. Questa volta, però, non arriva il lieto fine per i colori italiani com'è accaduto con Bezzecchi e Pasini, visto che a vincere la gara nella classe regina ci ha pensato Cal Crutchlow, al termine di una corsa che ha visto tanti colpi di scena, la maggior parte dei quali riguardanti Marc Marquez. Il campione del mondo in carica ha dovuto beccarsi un ride through per aver fatto una mossa irregolare sulla griglia di partenza, poi ha dovuto restituire una posizione per un sorpasso azzardato, e infine ha speronato e costretto praticamente al ritiro Valentino Rossi. Tornando alla cronaca, Crutchlow ha preceduto Johan Zarco e Alex Rins, mentre Jack Miller non riesce a sfruttare il vantaggio della pole e chiude quarto. Quinto Viñales davanti a Rossi e Dovizioso, mentre Marquez a fine gara prenderà un'altra penalità di circa 30 secondi - il tempo di percorrenza della corsia box - che lo costringerà ad uscire dalla zona punti.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php