Live Sicilia

basket femminile

Ragusa batte Napoli e il passato
C'è il terzo posto aritmetico


Articolo letto 499 volte

La Virtus Eirene supera le partenopee allenate dal grande ex Molino: ora testa alla seconda fase.

VOTA
0/5
0 voti

RAGUSA - Missione compiuta per la Passalacqua spedizioni Ragusa, che nella terzultima giornata della regular season della massima serie sconfigge nettamente e con autorità la Saces Mapei Napoli, mettendosi alle spalle in maniera definitiva anche il proprio passato. Alla guida delle partenopee c'è infatti quel Nino Molino che ha rappresentato una fetta importante della storia recente della formazione iblea, la quale è stata però capace di disputare una grande partita, andata in crescendo sui due lati del campo fino a fissare il vantaggio sul 70-49. E così, con questa vittoria le biancoverdi allenate da Gianni Recupido vanno a guadagnare la terza posizione in maniera aritmetica, con due giornate ancora da disputare in regular season ma con quattro punti di vantaggio proprio su Napoli. Un risultato importante che dopo le prime partite stagionali non sembrava così semplice da raggiungere, e che è arrivato nel momento giusto, visto che nelle ultime due partite che precedono la seconda fase la Passalacqua spedizioni dovrà vedersela con la dominatrice del campionato Schio e con l'Umana Reyer Venezia, la principale rivale della capolista.

Partita di grande spessore sui due lati del campo per la Passalacqua spedizioni Ragusa, la quale ha vinto anche a causa delle rotazioni limitate di una Napoli ridotta ad appena sei effettivi, viste le assenze delle altri due grandi ex, ovvero Gonzalez e Cinili. Dall'altra parte non si è vista una prova brillante per Kuster e Ndour, le quali si sono fermate rispettivamente a 9 e 6 punti anche se entrambe hanno cercato il canestro con minore insistenza rispetto al solito. A fare la vice grossa nella metà campo offensiva ci ha allora pensato la solita Dearica Hamby, la quale ha chiuso il match contro la partenopee con l'ennesima doppia doppia di una stagione clamorosa: 19 punti e 14 rimbalzi per l'americana, la quale ha aggiunto anche 4 assist. Buona la prova anche della falange italiana a disposizione di coach Recupido, con Formica che ha chiuso in doppia cifra in uscita dalla panchina, con la solita attenta regia dei due playmaker Soli e Gorini e con l'efficacia al tiro pesante di Consolini e Spreatico. Una vittoria che ci voleva, anche per poter ricaricare le batterie in vista del rush finale del campionato.

Al termine della gara vinta contro Napoli, nel volto e nelle dichiarazioni rilasciate da Gianni Recupido trapela soprattutto orgoglio. Il coach della Passalacqua spedizioni Ragusa sottolinea il grande lavoro svolto dalla sua squadra soprattutto negli ultimi quattro mesi, con una rimonta in classifica che ha consentito di arrivare fino a questo punto, con il terzo posto matematico: "Parlando con le ragazze qualche mese fa ci siamo guardati negli occhi e avevamo detto che l’obiettivo era quello di arrivare terzi, ci siamo arrivati matematicamente a due giornate dalla fine ma questo comunque è un obiettivo di partenza, perché adesso dobbiamo provare a giocarci le nostre possibilità fino in fondo. E’ chiaro comunque che noi andremo a Venezia e Schio per fare due buone partite, e poi nei playoff faremo il massimo. Con Napoli abbiamo fatto una buona prestazione, alla vigilia era una partita molto difficile perché loro hanno comunque delle giocatrici di buon libello, come Gemelos e Harmon che non scopriamo di certo adesso, ma abbiamo disputato davvero una buona partita e questo mi lascia davvero soddisfatto. Sono certo che se lavoreremo bene potremo toglierci qualche soddisfazione".

TABELLINO

PASSALACQUA SPEDIZIONI RAGUSA - SACES MAPEI NAPOLI 70-49 (20-17, 45-29, 53-36)

RAGUSA - Consolini 8, Gorini 7, Spreafico 6, Formica 10, Stroscio, Rimi, Miccoli 2, Soli 3, Bongiorno, Hamby 19, Kuster 9, Ndour 6.

NAPOLI - Di Battista 2, Gonzalez ne, Cinili ne, Pastore 4, Carta 3, Diene, Harmon 14, Dacic 8, Gemelos 15, De Cassan 3.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php