Live Sicilia

calcio - palermo

Fiordilino e Accardi, ecco il rinnovo
"Vogliamo la A col Palermo"


Articolo letto 1.201 volte

I prodotti del vivaio rosanero hanno rinnovato i rispettivi contratti con il Palermo fino al 30 giugno 2021.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - La notizia era nell'aria da giorni, adesso è anche ufficiale: Luca Fiordilino e Andrea Accardi hanno rinnovato i rispettivi contratti con il Palermo fino al 30 giugno 2021. L'estensione del contratto si aggiunge a quella dello scorso ottobre di Nino La Gumina, anche lui con la stessa scadenza. Un segnale che il club rosanero vuole puntare su questi tre palermitani cresciuti nel settore giovanile. La trattativa tra l'entourage di Accardi e Fiordilino - entrambi assistiti da Beppe Accardi - era già chiusa da settimana, mancavano soltanto i crismi dell'ufficialità arrivati stamani.

"Sono felicissimo - afferma Andrea Accardi al sito ufficiale del Palermo - per questo attestato di fiducia che il patron Zamparini e la Società hanno avuto nei miei confronti. Voglio dimostrare sul campo, giorno dopo giorno, di aver meritato questo rinnovo. E' una favola che continua per me, sin da piccolo ho sognato di vestire i colori della squadra che amo e da tanti anni ho la fortuna di farlo avendo al mio fianco anche ragazzi palermitani come La Gumina e Fiordilino. Spero di restare il più a lungo possibile, è quello che desidero di più. Ora la testa è rivolta al presente, vogliamo conquistare la Serie A che è la categoria che il Palermo merita".

Dello stesso pensiero anche Luca Fiordilino: "Sono veramente contento e felice per questo rinnovo. Ringrazio il patron Zamparini e la Società per la fiducia che hanno riposto in me. Voglio dedicare un pensiero alla mia famiglia che ha sempre creduto nelle mie capacità anche nei momenti un po' difficili. Proseguire questo cammino per me è fondamentale e farlo insieme ad altri palermitani come La Gumina ed Accardi mi riempie d'orgoglio. Voglio ringraziare anche Lecce e Cosenza, due squadre che mi hanno dato molto permettendo di esprimere le mie capacità. Ora sono concentrato al presente, vogliamo tornare in Serie A ed io voglio farlo con la maglia che amo".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php