Live Sicilia

basket - serie a2

Trapani cerca il poker con Reggio
Agrigento alla prova Napoli


Articolo letto 549 volte

Ultimo turno prima delle feste natalizie per le siciliane impegnate in serie cadetta.

VOTA
0/5
0 voti

PALERMO - Una giornata fondamentale, non solo perchè sarà l'ultima prima delle festività natalizie ma anche perchè potrà dire qualcosa in più in vista della volata verso la qualificazione alla Final Eight di coppa Italia. Turno numero 13 per il campionato di basket di serie A2, con Lighthouse Trapani e Fortitudo Moncada Agrigento che vogliono portare in cascina altri due punti che consentano di proseguire le rispettive corse nei piani alti della classifica. Terza posizione in solitaria per i granata di coach Ugo Ducarello, che torneranno davanti al pubblico del PalaConad per affrontare la Metextra Reggio Calabria, dando anche la caccia alla quarta vittoria consecutiva in campionato. Una partita importante così come quella in programma in Campania, con i biancazzurri di coach Franco Ciani che andranno a fare visita alla Cuore Basket Napoli, neopromossa ancora alla ricerca di una propria identità e che cerca anche punti fondamentali per la corsa verso la salvezza, considerando le due sole vittorie e l'ultimo posto momentaneo in classifica.

La Lighthouse Trapani va dunque per la quarta, e la possibilità di proseguire la striscia positiva davanti al proprio pubblico è una chance da non fallire. I granata attendono la visita di Reggio Calabria, squadra storicamente ostica e che coach Ugo Ducarello ha studiato nei minimi particolari, facendo capire anche quali sono i punti sui quali insistere per andare a prendersi un'altra pesante vittoria: "Siamo reduci da 3 vittorie consecutive e dobbiamo essere consapevoli del fatto che quella di domani sarà una partita molto importante per la classifica e per le eventuali final eight di Coppa. Reggio Calabria è una squadra molto forte che ha raccolto meno di quello che avrebbe meritato e che rispecchia fedelmente lo spirito di coach Calvani. E’ una squadra completa con gli esterni che si alternano nel mettere pressione sul portatore di palla e 3 giocatori di estremo talento che vanno costantemente in doppia cifra come Fabi, Roberts e Pacher. La chiave del match sarà nel cercare di leggere bene la gara soprattutto per quanto riguarda gli accoppiamenti difensivi sotto canestro considerato che i loro lunghi, Baldassarre e Pacher su tutti, giocano bene sia dentro che fuori l’area".

Anche la Fortitudo Moncada Agrigento giocherà domani con il chiaro intento di tornare in Sicilia con due punti in più in valigia. La quarta posizione e la possibilità conseguente di giocarsi il pass per un'altra partecipazione alla Final Eight di coppa Italia (sarebbe la quarta di fila) è una chance che coach Franco Ciani non vuol vedere passare senza coglierla, e la sfida sul parquet della Cuore Basket Napoli è un crocevia fondamentale per conoscere la reale forza di questo Gigante lontano da casa: "Napoli è una squadra che finora ha avuto dei problemi nell'esprimere le proprie qualità. Non dobbiamo perdere la giusta concentrazione contro una squadra importante. Napoli va affrontata con la giusta intensità. Avremo bisogno della nostra versione più aggressiva e tonica, questa è una partita dalle mille insidie. Napoli ha delle componenti importanti, loro hanno necessità di fare punti, il processo di cambiamento comincerà ad essere meglio assimilato. Loro - conclude Ciani in conferenza stampa - proveranno a fare una prestazione di assoluta qualità".

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php