Live Sicilia

pallanuoto - a2

Nuoto Catania in cerca di riscatto
Alla Scuderi arriva l'Aquachiara


Articolo letto 590 volte

I rossazzurri nella prossima sfida casalinga affrontano l'ultima della classe ancora ferma a zero punti.

VOTA
0/5
0 voti

CATANIA - L'inizio di stagione da neopromossa per la Nuoto Catania è stato abbastanza promettente, tanto da raggiungere convincendo il settimo posto in classifica con un occhio alle posizioni da play-off. Purtroppo, complice una doppia sfida con le prime della classe e una trasferta a Roma dove si è vista la peggior copia della squadra etnea, il trend positivo si è momentaneamente arrestato. In questo momento di flessione affrontare la squadra ultima in classifica, ancora a secco di punti, può essere uno stimolo in più. Non solo per i tre punti, che sono fondamentali in ottica salvezza, ma soprattutto per ritrovare il gioco e la fiducia nei propri mezzi.

“Purtroppo la battuta d'arresto che abbiamo subito a Roma contro la Lazio ci deve far riflettere molto su quali siano le nostra ambizioni e il nostro potenziale – spiega il direttore sportivo Giuseppe Corsello – Adesso dobbiamo affrontare una sfida che, anche se sulla carta si presenta facile, perché affrontiamo una squadra ancora a zero punti e piena di giovani, non deve farci perdere di vista il nostro obiettivo, ritrovare il gioco e il successo, mantenendo alto il rispetto per ogni avversario”. Soprattutto, bisogna ritrovare quel dna vincente che il tecnico Giuseppe Dato ha creato nella passata stagione: “Le reazioni d'orgoglio sono importanti – conclude Corsello – queste due settimane prima della sosta natalizia sono determinanti per capire chi siamo e dove vogliamo arrivare”.

9a giornata

Piscina Francesco Scuderi, ore 16:00

Seleco Nuoto Catania – Acquachiara Ati 2000

Arbitri: Paoletti Attilio e Scappini Stefano
.

/web/virtualhosts/sport.livesicilia.it/www/upload/assets/xml/1324,3,sotto-articolo.php